Camera Drone DJINews 

Camera Drone DJI: le differenze fra modelli

Tempo di lettura: 3 minuti

La camera dei droni DJI è la parte più importante del velivolo, permette infatti di ottenere immagini e video mozzafiato, è importante dunque scegliere la più appropriata rispetto le vostre esigenze di lavoro o di hobby.

Il mercato oggi, specialmente riguardo i droni DJI, offre tutta una serie di camere dalle caratteristiche di tutto rispetto, in grado di supportare il pilota di droni in una molteplicità di lavori aerei, anche i più complessi. E’ possibile acquistare un drone con una camera performante a prezzi molto vantaggiosi rispetto solo qualche anno fa. Per approfondimenti leggete anche “Drone: prezzi di acquisto in base agli utilizzi”.

Camera Drone DJI: quale scegliere

La scelta deve ovviamente ricadere sulle specifiche tecniche della camera e ovviamente del budget disponibile, Dji offre tutta una serie di droni con camere molto interessanti anche quelle montate su droni economici.

Partiamo dal Dji Mini 2, il drone più economico di Dji che offre prima di tutto molte facilitazioni nell’utilizzo, avendo un peso inferiore ai 250 grammi, garantisce tutta una serie di facilitazioni normative, a tal proposito leggete “Corso online droni Enac categorie A1 e A3”. La camera del drone Dji Mini 2 ha un sensore 1/2.3” CMOS da 12 mega pixel, un Fov da 83° con obiettivo da 24mm. Offre due dimensioni di immagine, 4:3 4000×3000 e 16:9 4000×2250. Dispone di tre differenti risoluzioni 4K 3840×2160 @ 24/25/30fps, 2.7K 2720×1530 @ 24/25/30/48/50/60fps e Full HD 1920×1080 @ 24/25/30/48/50/60fps. Un piccolo drone dalle caratteristiche interessanti, sia per utilizzo hobby, ma anche per piccoli lavori di fotogrammetria aerea per esempio.

Camera Drone DJI

Passiamo ora al recente drone DJI Air 2S, presentato qualche mese fa, rispetto il Mini 2 la camera di questo drone ha un sensore molto più grande, è infatti un CMOS da un pollice con una risoluzione di 2o mega pixel. Le immagini disponibili per questa camera sono rispettivamente 5472×3648 (3:2) e 5472×3078 (16:9). La risoluzione video impostabile può avere quattro diverse configurazioni:

– 5.4K: 5472×3078 @ 24/25/30 fps;

– 4K Ultra HD: 3840×2160 @ 24/25/30/48/50/60 fps;

– 2.7K: 2688×1512 @ 24/25/30/48/50/60 fps;

– FHD: 1920×1080 @ 24/25/30/48/50/60/120 fps.

La camera del drone Dji Air 2S offre ottime soluzioni sia per professionisti ma anche per hobbisti esigenti.

Camera Drone DJI

DJI Fpv, questo è un drone un po’ particolare di casa Dji, è un drone destinato a tutti quei piloti con capacità di pilotaggio importanti, ideale per le gare con droni, la camera di questo drone è stata pensata per avere performance importanti anche ad alte velocità, raggiunte dai droni Fpv.

La camera del drone Dji Fpv ha un sensore Cmos da 1/2,3″ con un Fov molto ampio di 150°. L’immagine massima ha una dimensione di 3840×2160, la risoluzione video è disponibile nei seguenti due formati: 4K – 3840×2160 at 50/60fps e Full HD – 1920×1080 at 50/60/100/120fps. Il Dji Fpv si annovera come migliore drone Fpv, anche se il prezzo al pubblico di circa 1400 euro non è per tutti.

Passiamo ora al Dji Mavic 2 Pro, anche se sembrerebbe andato fuori produzione, per lasciar spazio ad un nuovo drone (Mavic 3) anche se ancora per adesso nulla di ufficiale. Se volete approfondire le indiscrezioni, leggete anche “Mavic 2 il drone Dji andato fuori produzione?”. E’ uno dei migliori droni, la camera di dotazione è una Hasselblad con un sensore da 1″ e 20 mega pixel di risoluzione. Le peculiarità di questa camera del drone Dji Mavic 2 Pro sono quelle di poter elaborare approfonditamente le immagini e video ottenuti, grazie ad una serie di tool specifici. Questo drone è scelto principalmente da tutte quelle persone che utilizzano il drone in ambito cinematografico.

Ora vediamo il Dji Phantom 4 Pro V2.0, un drone poliedrico, utilizzato sia da fotografi che da professionisti in ambito fotogrammetrico. La sua camera è dotata di un sensore da 1 pollice e una risoluzione da 20 mega pixel. ha diverse modalità di registrazione video. C4K: 4096×2160 24/25/30p @100Mbps, 4K: 3840×2160 24/25/30p @100Mbps, 2.7K:2720×1530 24/25/30p @65Mbps, 2.7K: 2720×1530 48/50/60p @80Mbps, FHD: 1920×1080 24/25/30p @50Mbps, FHD: 1920×1080 48/50/60p @65Mbps, FHD: 1920×1080 120p @100Mbps, HD:1280×720 24/25/30p @25Mbps, HD: 1280×720 48/50/60p @35Mbps e HD: 1280×720 120p @60Mbps.

Le fotografie scattate dalla camera del drone Dji Phantom 4 Pro, possono invece avere le seguenti dimensioni: 5472×3648, 4864×3648 e 5472×3078.

In questo articolo abbiamo trattato le camere dei droni Dji più comuni e utilizzati. In un prossimo articolo andremo ad analizzare le camere dei droni della linea Enterprise di Dji, ovvero tutti quei droni specifici per utilizzi industriali.

 

Articoli Correlati