drone mapkite, drone per mappature 3d, drone mapkite mappature 3d, mappature 3d con droni,Esteri News 

Drone MapKITE per mappature 3D

Tempo di lettura: 2 minuti

Il drone MapKite per mappature 3D è stato ideato da alcuni ricercatoti dell’Epfl (École polytechnique fédérale de Lausanne).

Ma di cosa si tratta di preciso? Più che un drone andrebbe classificato come un “sistema drone”, è stato progettato per semplificare la mappatura tradizionale 3D con droni, il drone MapKite viene “associato” ad un veicolo, lavorando così in tandem con esso, come se fosse un drone al guinzaglio (ma senza utilizzare nessun tipo di vincolo meccanico).

In questo modo, entrambi i mezzi, veicolo e drone, possono procedere contemporaneamente insieme, così che l’operatore possa avere il drone MapKite sempre in VLOS, ovvero “Visual Line Of Sight”, che indica la condizione di volo a vista, ossia quella in cui il drone è visibile ad occhio nudo dal pilota in remoto.

Il vantaggio di utilizzo del drone MapKite rispetto ai droni tradizionali è dunque quella di non avere più un vincolo di distanza che impone la regolamentazione Enac attualmente in vigore.

Il “collegamento” fra drone e veicolo, come scritto prima non è di tipo fisico, vengono “agganciati” fra loro tramite un particolare sistema di trasmissione dotato di sensori di telerilevamento, una sorta di “follow me” evoluto, così che in tempo reale il sistema di navigazione a bordo del veicolo possa calcolare la traiettoria del drone in ogni momento.

Sul tetto del veicolo è posizionato un target che il drone MapKite è in grado di identificare e che considererà una sorta di  “home point”, il punto dove decollerà e atterrerà. Il veicolo, durante il rilievo, si sposterà nella zona di interesse, facendo decollare il drone che a sua volta seguirà il veicolo, trasmettendo contemporaneamente i dati rilevati a terra.

MapKite è stato testato lo scorso mese di marzo presso il BCN Drone Center vicino a Barcellona, riportando ottimi risultati.

L’idea appare veramente interessante, restiamo in attesa di capire se questa soluzione sia poi effettivamente commercializzabile ed utilizzabile oppure rimarrà una semplice sperimentazione.

Di seguito il video dimostrativo del drone MapKite.

 

Articoli Correlati