Applicazioni scientifiche con droniEventi News 

Applicazioni scientifiche con droni

Tempo di lettura: 2 minuti

Applicazioni scientifiche con droni sempre più diffuse, ed ecco il primo congresso nell’ambito del drone a supporto della Ricerca scientifica, organizzato dall’Istituto di Geoscienze e Georisorse e dall’Area della Ricerca di Pisa che si terrà il prossimo 23 e 24 novembre 2022.

Applicazioni scientifiche con droni: il primo congresso a Pisa

L’Auditorium dell’Area della Ricerca ospiterà due giornate ricche di contenuti scientifici ed esperienze sul campo con l’obiettivo di presentare e promuovere, ad un ampio pubblico, le attività che ruotano intorno all’utilizzo degli UAS a scopo scientifico. Si tratta di  una importante occasione di scambio tra il mondo della ricerca e tutte le realtà esterne, che continuamente si incontrano e vi contribuiscono.

Ad apertura della prima giornata, sarà inaugurata ufficialmente la nuova Unità Mobile di Ricerca – unica nel suo genere – con strumentazione connessa all’uso di droni in ambito operativo, progettata e sviluppata ad hoc, per l’elaborazione in tempo reale dei dati acquisiti in campo. Leggete anche “Droni al Festival dell’Ingegneria del Politecnico di Milano”.

Sul palco dell’Auditorium si alterneranno voci, racconti ed esperienze di ricercatori, aziende e istituzioni per ricostruire da più punti di vista il tema dell’utilizzo del drone in ambito scientifico e tecnologico, con tutti i vantaggi e le criticità che questo comporta.

Le presentazioni saranno suddivise in tre sessioni tematiche principali: Agricoltura di Precisione, Intelligenza Artificiale e Monitoraggio Ambientale, ognuna delle quali sarà seguita da una tavola rotonda dedicata, con ospiti provenienti da molti enti e istituzioni di rilevanza nazionale.

Per partecipare è obbligatorio compilare il form per la registrazione, grazie al quale sarà autorizzato l’accesso degli ospiti all’interno dell’Area della Ricerca del CNR di Pisa.

Contatti: [email protected]

 

Leggi anche queste notizie