Dji OM5News 

Dji OM5 il nuovo stabilizzatore per selfie

Tempo di lettura: 4 minuti

Dji OM5 il nuovo stabilizzatore per selfie, almeno così sembrerebbe dal database FCC che ritrae appunto la dicitura di un ipotetico nuovo gimbal per selfie di Dji.

Dji OM5 sarà il nuovo stabilizzatore per selfie con asta incorporata?

La notizia è apparsa su diversi blog, che solitamente postano foto leaked di nuovi prodotti Dji, e che spesso poi si rivelano vere, uno fra tutti è @OsitaLV che sovente sul suo profilo Twitter pubblica anteprime molto interessanti, quella del Dji OM5 è comparsa qualche ora fa con tanto di disegno – riportato qui sotto – di come dovrebbe essere il nuovo stabilizzatore per selfie.

Poche ore fa è stato ufficializzato un evento “Hi Five” che si svolgerà il prossimo 8 settembre 2021, che trovate al seguente link: https://www.dji.com/it/trailer?site=brandsite&from=homepage sarà mica la presentazione di Dji OM5?

Dji OM5 gimbal per selfie

Nei precedenti modelli di Osmo (Leggete anche “Dji Osmo Mobile 3 stabilizzatore per smartphone”) l’asta di prolunga era un accessorio da acquistare a parte e avvitare sull’impugnatura, da queste indiscrezioni sembrerebbe che il nuovo Dji OM5 o come verrà chiamato avrà l’asta incorporata, oltre immaginiamo a ulteriori features.

DJI ha presentato il suo ultimo gimbal Dji OM4 lo scorso agosto 2020, introducendo il sistema di fissaggio dello smartphone tramite apposito sistema magnetico e rivoluzionando l’app di gestione implementando diverse nuove funzioni. Molti store online stanno riducendo notevolmente il prezzo di vendita, questo potrebbe essere un indicatore del fatto che venga presto presentato un nuovo prodotto? Potrebbe essere dunque il Dji OM5?

E’ un periodo caratterizzato da molte indiscrezioni in casa Dji, solo qualche giorno fa abbiamo intercettato altre foto leaked riguardo un nuovo gimbal (però non a scopo ludico come probabile sia il Dji OM5) per utilizzi professionali. Per approfondimenti leggete anche “Gimbal Dji: un nuovo prodotto professionale in arrivo?”.

Insomma, dobbiamo attendere anche in questo caso che la notizia venga ufficializzata oppure attendere nuove indiscrezioni più specifiche e certe.

Aggiornamento del 8 settembre 2021: presentato ufficialmente il Gimbal OM5

L’attesa è finita. DJI annuncia un ampliamento della propria gamma Osmo e presenta DJI OM5, il nuovo gimbal portatile e palmare che integra la stessa potente tecnologia di stabilizzazione utilizzata sui set cinematografici, per realizzare con lo smartphone foto e video “da film”. Portatile, palmare, leggero e per la prima volta con un manico telescopico incorporato, il dispositivo garantisce selfie impeccabilii, video super fluidi, active track 4.0 e molto altro. Una nuova funzione “ShotGuides” fornisce suggerimenti creativi, consentendo di ottenere scatti straordinari in qualunque luogo ci si trovi.

Dji OM5

Nuovo design, senza compromessi

La vera innovazione di DJI OM5 si concentra nel design, rivisitato rispetto ai modelli precedenti per garantire risultati di livello ancora più elevato. Il gimbal ha finiture eleganti con giunti in metallo flessibili e resistenti ed è disponibile in due varianti di colore: Athens Gray, ispirato all’architettura greca, e Sunset White, che riprende le tenui sfumature di un tramonto. Inoltre, è pieghevole e ultraleggero per stare comodamente nel palmo di una mano, così che possa essere trasportato ovunque senza occupare spazio. L’impugnatura è ergonomica per adattarsi perfettamente alla mano senza fatica ed è presente un morsetto magnetico per agganciare lo smartphone allo stabilizzatore in pochi secondi.

Inoltre, un altro grande punto di forza è che per la prima volta su un prodotto di questo tipo DJI ha integrato un manico telescopico di 215 mm estendibile, per consentire di inquadrare più amici in un unico selfie, ma anche di riprendere in modo creativo da angolazioni diverse e inaspettate.

Riprese da professionisti

Dal punto di vista tecnico, la chiave per la perfetta stabilizzazione di OM 5 è racchiusa in tre potenti motori che assicurano che il cellulare rimanga sempre in posizione, anche durante movimenti dinamici o quando si utilizzano smartphone più grandi. È dotato anche di algoritmi intelligenti che gli permettono di adattarsi ai movimenti dell’utente durante le riprese, sia che stia usando il controllo gestuale, sia che sia in movimento. Il risultato delle riprese sarà sempre ultra fluido.

Un’altra novità è rappresentata da “ShotGuides”, una vera e propria guida per gli utenti – soprattutto i meno esperti – dalla registrazione fino all’editing.  Tale funzione consente a DJI OM5 di riconoscere in automatico l’ambiente nel quale ci si trova e di consigliare all’utente una sequenza di riprese unita a una serie di suggerimenti video su come ottenerla. I modelli saranno diversi in base a ciò che è stato filmato e si creerà anche un breve video in un solo tocco.

Una modalità per ogni momento

DJI OM5 è alla portata di tutti, perché dispone di un’ampia gamma di modalità di ripresa intelligenti che possono trasformare ogni momento in un capolavoro degno di un professionista dell’immagine. In base all’effetto che si vuole ottenere si può scegliere tra la funzione “Panorama” per inquadrare tutto ciò che ci circonda, “CloneMe” per creare un’unica foto panoramica unendo più scatti con lo stesso soggetto in diverse pose, oppure “Spinshot” per fantastiche riprese rotanti, fino al più classico “TimeLapse” etc.

Migliorie sono state apportate anche alla tecnologia Active Track, implementata alla versione 4.0 con maggiori funzionalità. In aggiunta al riconoscimento dei soggetti (persone, animali e cose) per mantenerli al centro dell’inquadratura, ora è presente anche un sistema di riconoscimento automatico del volto per la modalità selfie.

Disponibilità e prezzi

DJI OM5 è disponibile al prezzo di 159 euro. Si può acquistare su DRONE-STORE.IT.

 

Articoli Correlati