Droni per piantare alberi contro le emissioni di carbonioEsteri News 

Droni per piantare alberi contro le emissioni di carbonio

Tempo di lettura: 2 minuti

L’azienda AirSeed Technologies utilizzerà i suoi droni per piantare alberi in modo da combattere le emissioni di carbonio. Il progetto è decisamente importante: si tratta infatti di ben 100 milioni di alberi entro il 2024. L’idea è che, grazie ai droni, questa cifra potrà essere raggiunta nelle tempistiche indicate. L’obiettivo è di combattere le crescenti emissioni di carbonio che hanno un impatto devastante sull’ambiente.

Non è il primo esempio di droni in ambito ambientale, ve ne abbiamo già parlato in altri articoli, leggete anche “Piantare alberi: in Nuova Zelanda arrivano i droni”. In questo caso si tratta però di un quantitativo davvero da record.

Droni per piantare alberi a tutela del pianeta

Il progetto della AirSeed Technologies si basa quindi sui droni per piantare alberi in grande quantità e breve tempo. L’azienda si avvale di ottocotteri dotati di un dispositivo pneumatico che spara palline di semi che arrivano quindi più in profondità nel terreno. Ogni drone è in gradi di sparare e seminare due semi al secondo. Ogni pallina di semi è mappata grazie ad un sistema GPS; in questo modo sarà possibile controllare le fasi della crescita della pianta.

I droni per piantare alberi della AirSeed Technologies sono il frutto della collaborazione di esperti di più settori, dall’ingegneria, all’agricoltura, alla microbiologia marina e terrestre. L’obiettivo comune è quello di raggiungere i 100 milioni di nuovi alberi entro il 2024 per contrastare le emissioni di carbonio che stanno causando il riscaldamento globale.

Al fine di essere ancora più sicuri di raggiungere l’obiettivo prefissato, gli esperti della AirSeed Technologies hanno anche lavorato sull’involucro che accoglie i semi. Si tratta infatti di un apposito materiale che protegge il seme dai roditori e dai fattori di decomposizione, favorendo quindi la germinazione. Grazie a questo involucro si avrà una maggiore percentuale di successo.  Abbinando l’utilizzo dei droni per piantare alberi, i tempi per ottenere il target stabilito potranno essere mantenuti.

Insomma, ancora una volta, la tecnologia dei droni può essere di aiuto ad importanti progetti per la salvaguardia e la tutela dell’ambiente.

 

Articoli Correlati