Sei qui
Filtri ND per droni perchè usarli News 

Filtri ND per droni perchè usarli

I Filtri ND per droni servono per migliorare le immagini che scatti, specialmente in tutte quelle situazioni di luce particolari.

Innanzitutto specifichiamo che la dicitura “ND” è una abbreviazione di “Densità Neutra” che caratterizza i filtri utilizzabili sui droni. Tali filtri non sono altro che una sorta di occhiali da sole, che riducono la quantità di luce che attraversa la lente della camera. Per approfondimenti sulle fotocamere per droni, leggete anche: “Droni con telecamere migliori e performanti”.

Ogni filtro viene denominato con un numero, più alto è e maggiore sarà la luce che andrà a filtrare. Generalmente le fotocamere per droni attualmente in commercio hanno una apertura fissa con la possibilità di settaggio degli Iso e della velocità dell’otturatore.

La gestione della luce è fondamentale per una corretta restituzione di foto o video di ottima qualità, gestire la luce in volo non è molto semplice come per una camera tradizionale a terra, ecco per perché i filtri ND per droni possono aiutare sensibilmente l’acquisizione di ottime immagini.

Filtri ND per droni

Filtri ND per droni: perchè sceglierli

In caso di luce molto forte, la fotocamera del vostro drone aumenterà la velocità dell’otturatore per ridurre la luce in ingresso, creando però una sorta di effetto “gelatina” ovvero immagini distorte, non di qualità!

Aggiungendo un filtro ND per droni non si fa altro che mantenere la stessa velocità dell’otturatore anche in condizione di luce molto alta, ottenendo così delle immagini perfette anche in condizioni ambientali proibitive.

Filtri ND per droni: quali tipologie

Generalmente i filtri più comuni per le fotocamere di droni sono i seguenti:

  • Filtro ND4: riduce la luce di 1/4 e fino a 2 stop, permettendo di diminuire la velocità di shutter da 1/100s a 1/25s.
  • Filtro ND8: riduce la luce di 1/8 e fino a 3 stop, permettendo di diminuire la velocità di shutter da 1/200s a 1/25s.
  • Filtro ND16: riduce la luce di 1/16 e fino a 4 stop, permettendo di diminuire la velocità di shutter da 1/400s a 1/25s.

Filtri ND per droni: quando utilizzarli

  • ND4: in condizioni di scarsa luminosità, con luce solare diretta, tipo al tramonto o all’alba;
  • ND8: in giornate nuvolose o parzialmente nuvolose;
  • ND16: in giornate con forte luminosità solare senza nuovole.

Per acquisti di filtri ND per droni della serie Dji potete cliccare il seguente banner.

Drone Store

Articoli Correlati