Il drone agricolo Agras Mg-1SAgricoltura con Droni News Recensioni 

L’innovativo drone agricolo Agras Mg-1S

Tempo di lettura: 2 minuti

Sempre più spesso si sente parlare di agricoltura di precisione con droni.

Droni appositamente equipaggiati con particolare sensoristica in grado di elaborare immagini al fine di poter capire lo stato di vigore delle colture sotto esame, o dotati, come nel caso dell’Agras di una cisterna per le irrorazioni.

Il colosso cinese Dji (Leggete anche: “DJI il colosso cinese produttore di droni”), ha recentemente presentato il drone Agras Mg-1S, un ottocottero da un metro e mezzo di diametro dotato di cisterna di una capacità massima di 10 litri. L’autonomia di 22 minuti di volo è garantita da batterie ai polimeri di litio da 12000mah.

La nuova versione del drone è ora dotata di “spruzzatori” ridisegnati per una migliore dispensazione di liquido e da un sistema radar ad alta precisione che garantisce una elevata accuratezza di volo, scansionando il terreno e mantenendo così il drone in volo ad una altezza costante.

Migliorata anche l’interfaccia che gestisce la pianificazione del volo, è ora possibile attivare l’irrorazione di liquido in modo selettivo e più preciso al fine di evitare sprechi ed ottimizzare la stessa gestione del drone.

drone contadino

Secondo il produttore Dji, il drone agricolo Agras Mg-1S è 40 volte più efficiente se confrontato con una spruzzatura manuale. Raggiunge una velocità di circa otto metri al secondo modulando la sua irrorazione.

Può essere utilizzato in modalità automatica, semi-automatica o manuale ed è stato progettato per resistere all’acqua e alla polvere.

Se volete vedere all’opera il drone agricolo Agras Mg-1S guardate il video di presentazione qui sotto, oppure visitate il sito ufficiale Dji!

Articoli Correlati