Sei qui
Il drone disco volante News 

Il drone disco volante

Una nuova realtà si affaccia alla tecnologia droni adibiti al trasporto di persone: il drone disco volante.

Si aggiunge difatti al progetto drone taxi Ehang 184 (che debutterà entro l’estate 2017 a Dubai), un progetto tutto italiano, ideato dalla società viterbese Lazzarini Design.

La Lazzarini Design non è nuova a progetti futuristici di automobili e imbarcazioni, e vista l’importanza strategica elevata del comparto droni, come non ideare un nuovo prototipo di drone, per lo più adibito al trasporto di persone?

Il drone proposto è stato battezzato IFO, nome scelto per via della notevole somiglianza della struttura ad un Ufo immaginario che tante volte abbiamo visto rappresentato in Tv o al cinema.

IFO è l’acronimo di “Identified Flying Object”.

Il drone disco volante è sostanzialmente un multirotore a otto eliche, un diametro di 4,75 metri. Al centro si trova invece una capsula che può ospitare fino a due persone. Il drone IFO prevede anche diverse dotazioni di sicurezza come un paracadute.

Ovviamente il progetto cerca investitori che credano nei droni per il trasporto di persone.

Realtà o fantasia? Vedremo. Nel frattempo potete visionare il video-concept del drone disco volante IFO subito qui sotto!

Articoli Correlati