software per rilevare droniEsteri News 

Nuovo software per rilevare droni

Tempo di lettura: 2 minuti

WhiteFox ha lanciato STRATUS, un nuovo software per rilevare droni basato sul cloud che si può facilmente scaricare da Internet. In questo modo sarà possibile ottenere questo strumento utile per individuare i droni di passaggio senza dover installare hardware particolarmente costosi.

La società WhiteFox è specializzata nella sicurezza dello spazio aereo e ha creato STRATUS con l’obiettivo specifico di impedire ai droni di condurre missioni illegali, come attività di contrabbando nelle carceri per esempio. Leggete anche “Droni per la Polizia Penitenziaria”.

Il funzionamento è molto semplice: basta accedere all’applicazione basata su cloud e definire i recinti virtuali intorno all’area da sorvegliare. Il passaggio successivo consiste nell’impostare un criterio di notifica per abilitare il monitoraggio, la segnalazione e la registrazione istantanei delle attività non sicure dei droni tramite un messaggio di testo o e-mail.

Il software di rilevamento dei droni crea immediatamente una bolla di protezione virtuale per tracciare i droni ed eseguire valutazioni del rischio in tempo reale. Verranno così analizzati tutta una seria di dati,  dal tracciamento preciso del drone e la valutazione forense delle minacce, all’identificazione rapida della posizione del pilota del drone e alla determinazione del loro intento. STRATUS è anche in grado di tenere traccia di tutto il traffico storico dei droni su strutture protette e può fornire rapporti che mostrano esattamente cosa è successo e quando.

Ovviamente questo software potrà avere un ruolo veramente fondamentale in termini di sicurezza se consideriamo che attualmente l’utilizzo dei droni non si limita solo ad attività di monitoraggio, riprese o indagini come vi abbiamo illustrato in diversi articoli, ma stanno purtroppo prendendo piede anche le applicazioni legate ad attività illegali, a tal proposito leggete “Droni offensivi: nuove tecniche di difesa”.

Proprio in virtù dell’importante aspetto della sicurezza, Luke FOx CEO di WhiteFox, ha dichiarato: “WhiteFox immagina un futuro in cui i droni giovano alla nostra vita proprio come le automobili. Molti droni sono autorizzati e forniscono vantaggi sostanziali alla società. Ma proprio come quando un’auto infrange la legge, le persone possono vederlo e le autorità competenti possono rispondere. STRATUS è la prima tecnologia in assoluto a creare quel tipo di trasparenza e responsabilità dell’attività dei droni”.

Un ulteriore passo avanti verso la tutela della sicurezza collettiva.

 

Articoli Correlati