Pilotare un drone: a lezione sul busCorsi Professionali News 

Pilotare un drone: a lezione sul bus

Tempo di lettura: 2 minuti

In Emilia-Romagna gli studenti delle zone appenniniche impareranno a pilotare un drone grazie al Digital School Bus. Si tratta di un mini pullman attrezzato con strumenti di alta tecnologia che raggiungerà gli istituti scolastici posti nelle zone interne dell’appennino.

Il progetto nasce dall’intuizione del maestro di scuola elementare Italo Ravenna. Probabilmente il maestro Ravenna ha preso spunto dal famoso John Lennon Educational Bus che, anni fa, viaggiava negli USA per permettere ai giovani di registrarvi la loro musica.

Il progetto è rivolto principalmente ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado dei comuni in alcune valli. In particolare saranno coinvolti i comuni di Ponte dell’Olio, Bettola, Farini, Ferriere, Morfasso, Lugagnano, Vernasca, Borgotaro, Bardi, Compiano e Bedonia.

Imparare a pilotare un drone con Digital Scholl Bus

L’idea di raggiungere i ragazzi residenti nelle aree più interne degli appennini per insegnare loro a pilotare un drone è decisamente innovativa. Nel caso del Digital School Bus, l’intento è quello di permettere ai ragazzi di accedere alle nuove tecnologie, impararne le funzionalità e potenzialità. Oltre a studiare la tecnologia dei droni, i ragazzi coinvolti potranno anche utilizzare visori per la realtà aumentata, simulare perlustrazioni con rover simili a quelli usati su Marte, o realizzare video con un’action cam.

Il bus che permetterà ai ragazzi di imparare a pilotare un drone e scoprire le funzionalità della tecnologia è un modello completamente elettrico finanziato dalla Regione Emilia Romagna. In particolare il Digital School Bus ha ricevuto 375.000 euro di risorse nazionali erogate della Regione. Fa parte del più ampio progetto Appennino Smart e Aree Interne Emilia-Romagna.

Si tratta quindi di un investimento non indifferente nella formazione, per incentivare i giovani ad appassionarsi a questo settore in rapida crescita. Vi abbiamo infatti raccontato in molti articoli di come i giovani e le loro inventiva possano creare prodotti e idee innovative, leggete anche “Progetto Droni: premiato un istituto tecnico di Latisana”.

Il maestro Italo Ravenna viaggerà a bordo del Digital School Bus. Sarà lui l’educatore digitale che, aiutato da vari tutor, farà prendere vita al progetto insegnando anche a pilotare un drone. La tappa inaugurale si è da poco svolta presso la scuola Primaria di Ponte dell’Olio alla presenza del Presidente della Regione Stefano Bonaccini che ha sottolineato l’importanza dell’inclusione di queste aree nel progetti educativi e formativi.

Imparare a pilotare un drone sarà quindi possibile anche nelle scuole più periferiche grazie al Digital School Bus del maestro Ravenna.

 

Articoli Correlati