Agenzie di sicurezza che utilizzano i droniEsteri News 

Agenzie di sicurezza che utilizzano i droni

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stata recentemente creata una precisa mappa globale che evidenzia i luoghi in cui sono presenti agenzie di sicurezza che utilizzano i droni. Si tratta nello specifico della Droneresponders, che è arrivata ad includere ben 900 agenzie a livello globale presenti in circa 20 paesi. Il numero è destinato a crescere visto il continuo impiego dei droni in attività di sicurezza come vi abbiamo già raccontato, leggete anche “Droni sicurezza: il mercato dominato da DJI”.

Lo scopo di questa nuova dashboard è quello di poter facilitare la comunicazione, il coordinamento e quindi la collaborazione tra le diverse agenzie di pubblica sicurezza che impiegano droni per le loro attività.

Nuovo strumento in aiuto alle agenzie di sicurezza

Droneresponders è un programma senza scopo di lucro nato dalla collaborazione tra l’Istituto di ricerca AMES della NASA e la società di mappatura Esri. L’obiettivo è di creare uno strumento completo che possa essere utile agli operatori che utilizzano i droni in situazioni di emergenza.

L’iniziativa ha già ottenuto dei buoni risultati, infatti Charles Werner, direttore di Droneresponders ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è stabilire una rete collaborativa in grado di condividere le migliori pratiche, le lezioni apprese, gli aggiornamenti normativi, i problemi di sicurezza, facilitare le opportunità di formazione e identificare la posizione e le capacità del programma”.

Grazie a questo strumento è più fattibile la collaborazione tra agenzie di sicurezza che possono, per esempio, scoprire nuovi programmi vicino a loro dei quali non erano a conoscenza. Il tutto con lo scopo di creare collaborazione e coordinamento per una gestione sempre più accurata delle emergenze.

La mappa offre agli utenti la possibilità di ottenere un elevato numero di dati, filtrandoli per paese, stato, disciplina o altri fattori. E’ ricca anche di importanti dati statistici sulle discipline dei vari programmi utilizzati dalle agenzie di sicurezza.

Semplicemente cliccando sulle icone saranno subito visibili i dati relativi a quella agenzia, quali il numero di droni impiegati e le loro principali caratteristiche. In modo altrettanto semplice è possibile aggiornare i dati della propria agenzia inserendoli nel database.

Uno strumento quindi decisamente utile per coloro che si avvalgono dei droni nella gestione delle emergenze, in modo da essere sempre più efficienti e collaborativi.

 

Articoli Correlati