calibrazione dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro, calibrazione sensori phantom 4 pro,News Tips & Tricks 

Calibrazione sensori anticollisione Dji Phantom 4 Pro

Tempo di lettura: 2 minuti

Un’altra importante azione da svolgere (in caso di necessità e segnalazione da parte della app Dji Go4) è la calibrazione dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro, gruppo di sensori più comunemente chiamati “Vision Positioning System”.

Il corretto funzionamento dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro garantisce una particolare sicurezza durante il volo, sfruttando a pieno tutte le nuove funzionalità introdotte con i più recenti aggiornamenti, fra cui evitare ostacoli durante l’RTH (Return to Home) ovvero il ritorno automatico al punto di decollo in caso di “perdita” del link radio, oppure se azionato manualmente con l’apposito pulsante sulla parte frontale del radiocomando.

La calibrazione dovrà essere eseguita con la massima attenzione e precisione possibile.

Prima di effettuarla è necessario munirsi di un Pc o Notebook, con installato il software Dji Assistant 2 scaricabile direttamente dal sito Dji cliccando qui e seguire i passaggi di seguito elencati:

  • Accendere il Pc ed avviare il software Dji Assistant 2 (assicurarsi che la versione installata sia l’ultima rilasciata da Dji);
  • Collegare il drone Dji Phantom 4 Pro al Pc con l’apposito cavetto usb fornito nel kit;
  • Accendere il drone, assicurandosi prima che le batterie siano cariche al 100%;
  • Una volta che il drone viene riconosciuto, cliccare sull’icona “P4P” in alto a sinistra, si aprirà la schermata relativa alla lista degli aggiornamenti firmware, a questo punto cliccare sul menù di sinistra alla voce “Calibration”;
  • Ora siamo nella fase vera e propria della calibrazione dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro. Rivolgere la parte frontale del drone (lato gimbal) verso il monitor del Pc, che nel frattempo si è trasformato in una sorta di “scacchiera a punti”. Avvicinarlo e allontanarlo dallo schermo finchè il quadrato rosso disegnato sullo schermo si sovrapponga con il quadrato azzurro prodotto dai sensori del drone. Una volta fatto questo spostare verticalmente o orizzontalmente il drone facendo sovrapporre di volta in volta i piccoli quadrati che compariranno sul monitor, fino a che l’Assistant 2 non richieda la calibrazione degli altri sensori;
  • Ripetere questa operazione anche per i sensori posteriori e inferiori, seguendo le indicazioni dell’Assistant 2.
  • Una volta terminata la calibrazione, attendere il caricamento dei dati sul drone, finchè non comparirà un messaggio sul monitor indicante la corretta calibrazione dei sensori.
  • Come procedura finale, non vi resta che riavviare il drone.

calibrazione dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro,

La calibrazione dei sensori anticollisione del drone Dji Phantom 4 Pro, non risulta essere molto complessa, però deve essere eseguita con molta precisione al fine di portarla a termine correttamente.

Di seguito vi consigliamo di visionare il video che vi proponiamo di seguito al fine di comprendere meglio quanto spiegato prima e di leggere anche i seguenti articoli che spiegano rispettivamente come aggiornare il firmware ed esportare i dati di volo: “Come aggiornare i droni Dji Phantom 4 e Mavic Pro” – “Esportazione dati di volo del drone Dji Phantom 4”.

 

Articoli Correlati