Droni contro gli incendiNews 

Droni contro gli incendi al Parco del Pollino

Tempo di lettura: 2 minuti

Droni contro gli incendi al Parco del Pollino, partirà a breve il piano antincendio su ben centonovantadue mila ettari di superficie boscata con una vera e propria ricchezza di biodiversità.

Il piano è stato approvato dal Consiglio direttivo dell’ente parco, che intende tutelare l’area di sua competenza con squadre specifiche di tecnici dotate anche di strumentazione tecnologica innovativa, fra cui anche droni contro gli incendi.

Gli ettari di bosco del Parco del Pollino, si estendono in Basilicata e Calabria, coprendo tre province: Potenza, Cosenza e Matera.

Il piano coinvolgerà trenta associazioni di protezione civile, novecento volontari per controllare il territorio e per la lotta attiva, cinquantatre mezzi pick-up (14 di proprietà dell’Ente parco e 30 di proprietà delle associazioni), sedici fuoristrada per i primi interventi, e due droni contro gli incendi e velivoli tradizionali ultraleggeri per il controllo dall’alto e per avvistamento a lunga distanza.

Come ha dichiarato Franco Fiore, Vice Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino: “Dobbiamo evitare, fare di tutto per prevenire con la massima diligenza eventuali incendi che danneggiano tanta biodiversità esistente nel territorio del Parco e per evitare possibili danni alle persone e alle cose. Abbiamo tenuto presente, nel decidere il da farsi, di quanto accaduto lo scorso anno nell’area montana nel periodo vallivo e perché gli incendi non si ripetano ci siamo mossi con la dovuta solerzia”.

Anche in questa occasione i droni saranno nuovi strumenti in grado di supportare in modo più semplice ed accurato la sorveglianza del territorio, specialmente in tutte quelle occasioni di emergenza verso incendi boschivi.

A dover di cronaca, pochi giorni fa è stata presentata al Senato la campagna di sensibilizzazione denominata #stopincendi 2018 (promossa dalla Senatrice Loredana De Petris, in collaborazione con la Fondazione Univerde) che prevede proprio l’utilizzo di droni contro gli incendi. Per approfondimenti leggete il seguente articolo: “Droni antincendio, parte la campagna stopincendi”.

 

Articoli Correlati