Sei qui
Droni FLir Black Hornet per le Forze Armate Francesi Esteri News 

Droni FLir Black Hornet per le Forze Armate Francesi

Droni FLir Black Hornet per le Forze Armate Francesi, notizia recente pubblicata sul sito ufficiale Flir. L’appalto ha un valore di ben 89 milioni di dollari.

Flir, per chi non la conoscesse, è la più importante e famosa azienda produttrice di termocamere, anche per droni. A tal proposito potete leggere i seguenti due articoli: “Termocamere Flir per droni professionali” e “Flir Dronesense per immagini termiche da drone”.

La notizia comparsa nella giornata di ieri, venerdì 18 gennaio 2019, annuncia appunto l’ottenimento da parte di Flir di un contratto con l’Agenzia francese degli appalti per la difesa (DGA) a sostegno del programma DrOP (Pocket Drone). Il contratto ha un valore massimo di 89 milioni di dollari per fornire i droni NIR (Black Hornet® 3) e il sistema di ricognizione personale (PRS) per supportare le operazioni delle forze armate francesi.

I droni FLir Black Hornet sono i più piccoli sistemi Unmanned Aerial System (UAS) testati al mondo e attualmente vengono utilizzati in oltre 30 paesi. Il Black Hornet consente ai militari di mantenere la consapevolezza della situazione, rilevare minacce e migliorare la sorveglianza. Sono dotati di sensori infrarossi e una autonomia di volo fino a 25 minuti.

Droni FLir Black Hornet

“Siamo onorati di sostenere la missione delle forze armate francesi con la consegna del PRS Black Hornet e dei servizi correlati”, ha dichiarato Jim Cannon, Presidente e CEO di FLIR Systems. “Questo premio rafforza la nostra partnership con le forze armate francesi e il nostro focus sulla tecnologia senza pilota, un’area emergente che è strategicamente fondamentale per gli affari di FLIR”.

Il contratto sarà gestito ed eseguito da FLIR a Hvalstad, in Norvegia.

Per maggiori informazioni sui Droni FLir Black Hornet visitate il sito www.flir.com/blackhornet.

 

NOTE

Le dichiarazioni di Jim Cannon e le altre dichiarazioni contenute in questa versione sul contratto e l’ordine sopra descritto sono dichiarazioni a carattere previsionale ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni si basano sulle aspettative correnti, stime, e proiezioni sul business di FLIR basate, in parte, su ipotesi formulate dal management. Queste dichiarazioni non sono garanzia di prestazioni e implicano rischi e incertezze difficili da prevedere. Pertanto i risultati effettivi potrebbero differire materialmente da quanto espresso o previsto in tali dichiarazioni lungimiranti a causa di numerosi fattori, tra cui: la capacità di produrre e consegnare i sistemi citati in questa release, i cambiamenti dei prezzi dei prodotti FLIR, variazione della domanda dei prodotti FLIR, mix di prodotti, impatto di prodotti e prezzi competitivi, vincoli sulle forniture di componenti critici, eccedenza o carenza di capacità produttiva, capacità di FLIR di produrre e spedire i prodotti in modo tempestivo, conformità continua di FLIR con gli Stati Uniti leggi e regolamenti sul controllo delle esportazioni e altri rischi discussi di volta in volta negli archivi e nelle relazioni della Commissione di valori mobiliari di FLIR. Inoltre, tali dichiarazioni potrebbero essere influenzate dall’industria generale, dalle condizioni di mercato e dai tassi di crescita, nonché dalle condizioni economiche generali nazionali e internazionali. Tali dichiarazioni previsionali si riferiscono solo alla data in cui sono state formulate e FLIR non si assume alcun obbligo di aggiornare alcuna dichiarazione lungimirante per riflettere eventi o circostanze dopo la data di questo rilascio, o per le modifiche apportate a questo documento da servizi di filo o fornitori di servizi Internet.

 

Articoli Correlati