droni rover, droni rover in sperimentazione sul vulcano etna,News 

Droni rover in sperimentazione sul vulcano Etna

Tempo di lettura: 2 minuti

Droni rover in sperimentazione sul vulcano Etna, ecco quello che si sta svolgendo in questi giorni sul vulcano più alto e attivo d’Europa.

La sperimentazione è svolta dal campus di ricerca tedesco RIC (Robotics Innovation Center) con sede a Brema, una città situata nel Nord della Germania.

I test in svolgimento sull’Etna riguardano droni rover destinati all’esplorazione di ambienti estremi, quali la Luna, il pianeta Marte, piuttosto che i profondi fondali marini del nostro pianeta.

Il progetto è stato denominato “ROBEX” acronimo di Robotic Exploration of Extreme Environments”.

Gli ingegneri responsabili del progetto sono stati impegnati a simulare sull’Etna una missione spaziale, avendo trovato quelle particolari condizioni ambientali e climatiche che più si avvicinano alle criticità che i droni rover potrebbero trovare nelle loro estreme missioni esplorative.

I droni utilizzati saranno anche in grado di esplorare le zone più estreme e difficili dell’Etna, trasmettendo agli ingegneri preziose informazioni sulle evoluzioni della sua attività vulcanica.

La gamma dei droni rover della Robotics Innovation Center è composta da diversi modelli, ciascuno dei quali destinato a scopi specifici, di seguito una breve descrizione:

  • Asimov è il drone rover sviluppato per l’esplorazione di terreni “lunari” (potete vederlo in azione nel video in fondo all’articolo);
  • Asguard III è un drone costruito con quattro ruote concave, pensato per essere utilizzato in pendii molto ripidi;
  • Mobile Payload Element è un piccolo drone destinato alla raccolta di “campioni” di terreno extraterrestre circostante ai movimenti dello stesso drone;
  • Space Climber è un drone costruito con particolari “gambe” in grado di esplorare tutte quelle aree dove i droni rover con ruote non possono accedere;
  • Crawler DLR sono invece dei gruppi di droni rover e droni volanti che operano tra terra e cielo in grado di ritrovare i droni eventualmente dispersi (leggete anche: “Droni che volano e guidano”).

Per visionare tutti i vari droni rover prodotti da RIC, potete accedere alla gallery presente sul sito ufficiale cliccando qui.

 

Articoli Correlati