Farmaci con prescrizione consegnati dai droniEsteri News 

Farmaci con prescrizione consegnati dai droni

Tempo di lettura: 2 minuti

La catena di farmacie Boots utilizzerà per prima nel Regno Unito i droni per la consegna dei farmaci con prescrizione. Il progetto nasce dalla collaborazione con la startup Apian e intende effettuare una prova di collegamento tra Portsmouth all’Isola di Wight. L’obiettivo, ovviamente, è quello di riuscire a raggiungere in tempi brevi anche luoghi più remoti con prodotti di prima necessità a livello sanitario.

Vi abbiamo già parlato in altri articoli di come i droni possano essere effettivamente utili nel trasporto di farmaci con prescrizione e altri medicinali, leggete anche questa notizia che tra l’altro riguarda il nostro Paese: “Consegna farmaci con droni al via nel Lazio”.

Droni per consegnare i farmaci con prescrizione

I droni utilizzati per consegnare farmaci con prescrizione sono velivoli piuttosto imponenti: il più grande arriva a pesare 85 chilogrammi. Hanno un’apertura alare di circa 5 metri e possono trasportare fino a 20 chilogrammi di carico utile. L’azienda Skylift si è occupata della progettazione e della realizzazione di questi velivoli.

La farmacia Boots valuterà quindi principalmente il risparmio di tempo nella consegna dei farmaci con prescrizione con droni. In questo modo sarà valutata l’efficienza del servizio e l’effettiva utilità di questo tipo di trasporto. Secondo le prime stime si riuscirebbe a ridurre il tempo necessario per il trasporto da quattro ore a circa 30 minuti. Un vantaggio non indifferente soprattutto per quei prodotti medici di prima necessità.

Oltre ai farmaci con prescrizione questo tipo di attività si potrà rivolgere anche ai prodotti chemioterapici, come già avvenuto con altre sperimentazioni. La rapidità del trasporto garantisce anche una miglior conservazione di questi elementi. Un altro aspetto non da poco è la decisa riduzione delle emissioni nocive in genere prodotte dai classici mezzi di trasporto terrestre.

Grazie all’impiego dei droni nel trasporto dei farmaci con prescrizione sarà possibile raggiungere facilmente comunità più remote. Si potrà così ottenere un sistema di assistenza sanitaria più efficiente e affidabile che offre una soluzione più sostenibile per le operazioni di consegna.

 

Articoli Correlati