Formazione sui droniEsteri News 

Formazione sui droni gratuita da Aquiline Drones

Tempo di lettura: 2 minuti

Aquiline Drones ha deciso di offrire corsi di formazione sui droni gratuiti per i soccorritori americani come forma di ringraziamento per il loro operato. L’azienda leader nella fornitura di tecnologia, cloud e soluzioni applicate ai droni ha infatti pensato di ricompensare con un progetto di formazione gratuito gli operatori che giornalmente rischiano la propria vita per la sicurezza pubblica.

I corsi di formazione sui droni di Aquiline Drones

I corsi offerti dall’azienda del Connecticut sono stati intitolati UAS Flight to the Future (F2F) e si rivolgono in particolare agli agenti di polizia e ai vigili del fuoco. L’obiettivo è quello di offrire una formazione completa sull’impiego e le potenzialità dei droni soprattutto in situazioni di emergenza.

Grazie a questi corsi gratuiti la Aquiline Drones spera di riuscire a rafforzare e specializzare ulteriormente le competenze degli utilizzatori di droni nel settore della gestione delle emergenze in quanto, ovviamente, una maggiore e più approfondita conoscenza di questi strumenti non può che essere di grande beneficio per la società in generale.

Questa iniziativa è stata programmata dopo un periodo nel quale si è assistito ad un forte incremento dell’impiego dei droni in situazioni di emergenza. Incremento anche dettato dalla pandemia che ha portato all’utilizzo dei droni per il trasporto di medicinali e vaccini in zone remote per esempio. Ve ne abbiamo parlato anche noi in diversi articoli che riguardano attività di soccorso in zone differenti del mondo, leggete anche “Drone per soccorso ai naufragi” e “Saipem News: Droni Rov di soccorso”.

Va detto che generalmente questi corsi vengono offerti dalla Aquiline Drones ad un costo che si aggira sui 1300 dollari, un premio quindi non da poco per i soccorritori che vorranno approfittare di questa iniziativa.

I corsi sono strutturati in quattro step e sono quindi decisamente completi. Il primo prevede la formazione completa dei piloti e l’ottenimento della certificazione della Federal Aviation Administration (FAA); la seconda e la terza parte riguardano invece approfondimenti sulla tecnologia dei droni e le strategie di impiego; la quarta e ultima fase si incentra invece sulla pianificazione, gli aspetti strategici e amministrativi ma anche finanziari e legali delle attività con droni.

 

Articoli Correlati