Sei qui
Il drone magazziniere Flybox Esteri News 

Il drone magazziniere Flybox

Il drone magazziniere Flybox progettato da Linde!

Linde è uno fra i più importanti produttori e rivenditori di carrelli elevatori frontali e da magazzino oltre che di componenti idrauliche. Durante la sua partecipazione alla recente fiera LogiMat di Stoccarda, (svoltasi dal 14 al 16 marzo 2017), ha presentato un prototipo di drone in grado di gestire un magazzino.

Il sistema drone è stato battezzato “Flybox”, sostanzialmente è un esacottero associato ad uno stoccatore automatico, in questo modo il drone è costantemente alimentato, annullando così la necessità di effettuare cambi batteria.

“Flybox” ha un diametro di circa cinquanta centimetri ed è dotato oltre che di una videocamera anche di uno scanner di codici a barre.

Nella sua classica modalità di funzionamento il drone “Flybox” sale lentamente dal lato frontale della scaffalatura, scatta una foto ad ogni posizione di stoccaggio dei pallet e registra i codici a barre delle merci immagazzinate, una volta raggiunto lo scaffale più in alto, il drone si sposta verso destra o verso sinistra in sincronia con lo stoccatore posizionato a terra. Tutte queste operatività vengono ripetute finchè non verrà registrata l’intera scaffalatura.

La navigazione del drone è affidata ad un innovativo sistema di geo-navigazione che permette di conoscerne in ogni istante la posizione attraverso coordinate di superficie, l’altezza è invece gestita da un particolar sensore a bordo drone.

Una nuova interessante applicazione, che in un futuro anche breve rivoluzionerà il concetto della gestione dei magazzini!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale Linde e leggete il seguente articolo: “Droni magazzinieri con lettori RFID”.

 

Articoli Correlati