Show di droni al Dragon Boat FestivalEsteri Eventi News 

Show di droni al Dragon Boat Festival

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ultima edizione del Dragon Boat Festival in Cina ha visto la realizzazione dello show di droni più importante mai creato finora. Si tratta dell’immagine di un drago gigante ottenuto con ben 1400 droni in volo.

Il simbolo di questa festa tradizionale si è quindi mosso nel cielo sopra Shenzen grazie a questo immenso stormo di velivoli lasciando gli spettatori a bocca aperta. La location è proprio quella di una città particolarmente importante per il comparto industriale e tecnologico della Cina, nella regione del Guangdong.

Questa manifestazione prevede una regata di imbarcazioni a forma di drago presente anche in moltissime altre città cinesi e in altri paesi dell’Asia orientale. Lo spettacolo realizzato con i droni si accosta quindi agli aspetti più classici della tradizione.

Lo show di droni del Dragon Boat Festival sembrerebbe essere il più importante mai realizzato al mondo, ma certo non l’unico. Vi abbiamo raccontato in altri articoli di spettacoli mozzafiato ideati per altre importanti commemorazioni, leggete anche “Show con droni per celebrare le forze armate”.

Il drago spettacolare dello show di droni cinese

In questa edizione dello storico Dragon Boat Festival cinese lo show di droni che hanno realizzato l’immagine del drago è stato particolarmente apprezzato. I 1400 droni si sono mossi in una coreografia perfettamente sincronizzata in modo da rendere l’idea che il drago si muovesse realmente.

Colori, luci e movimento sono stati sicuramente gli elementi di maggior impatto che hanno reso unico questo spettacolo. Un’innovazione non da poco all’interno di una festa decisamente tradizionale. Il Dragon Boat Festival vuole celebrare il tentativo di salvare il poeta cinese Qu Yuan dall’annegamento nel 277 a.C. e si festeggia il quinto giorno della quinta luna secondo il calendario cinese.

Durante questa edizione del Dragon Boat Festival, dunque, la gente ha potuto ammirare uno show di droni davvero maestoso. Una nota moderna e decisamente coreografica che ha accompagnato la classica regata di navi a forma di drago e il consumo di particolari gnocchi di riso chiamati zongzi.

Nel settembre del 2009 l’UNESCO ha ufficialmente inserito questa festa nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, la prima volta per una festa popolare cinese. La manifestazione di quest’anno sarà stata ancora di più all’altezza di questa onorificenza.

 

Leggi anche queste notizie