Sei qui
Sky Hopper il drone cargo inglese Esteri News Recensioni 

Sky Hopper il drone cargo inglese

Sky Hopper il drone cargo inglese, nasce dall’idea imprenditoriale di alcuni ingegneri aeronautici con esperienza decennale in progettazione di mezzi aerei.

Una premessa: il drone Sky Hopper è al momento un progetto ancora embrionale, che si aggiunge ad altri progetti sviluppati in diverse parti del mondo, accomunati dall’obbiettivo di sviluppare droni per il trasporto di merci. Per approfondimenti leggete anche: “In Giappone droni per le spedizioni nel 2020”.

Così anche Sky Hopper il drone cargo inglese, si rivolgerà ad un mercato globale al fine di suscitare l’interesse di importanti “player” del settore dei trasporti e fornire nel più breve tempo possibile una soluzione innovativa per il trasporto di merci attraverso i droni.

Da quanto appreso e visto dalle diverse fotografie del progetto, il drone Sky Hopper sarà dotato di una motorizzazione elettrica che andrà ad alimentare tre ventole, le quali permetteranno al drone di decollare.Sky Hopper il drone cargo inglese, drone sky hopper,

La struttura meccanica dello Sky Hopper verrà costruita a Prestwick, località nell’ovest della Scozia, mentre tutta la parte riguardante la flight controller verrà sviluppata interamente nello Hampshire, una contea sulla costa meridionale dell’Inghilterra.

Ovviamente uno sguardo attento dovrà essere sempre rivolto all’evoluzione normativa, che al momento è ancora molto stringente e poco permissiva riguardo l’utilizzo di droni per il trasporto di merci.

Una volta realizzato, a detta dei progettisti, verrà testato in condizioni di BVLOS (Acronimo di Beyond Visual line of Sight, ovvero tutte quelle operazioni di volo condotte ad una distanza che non consente al pilota del drone di rimanere in contatto visivo diretto e costante con il mezzo) in Scozia.

drone sky hopper

Fino ad oggi i costi di progettazione e prototipazione sono stati interamente sostenuti dai soci fondatori, aiutati da alcuni finanziatori privati. Ora il progetto è approdato sulla famosa piattaforma di crowdfunding Indiegogo al fine di poter ricercare ulteriori nuovi finanziatori interessati a sostenere la concretizzazione di questo ambizioso progetto.

Per maggiori informazioni potete visionare il sito ufficiale di Sky Hopper cliccando qui, oppure visionare il breve video di presentazione.

 

Articoli Correlati