Voli turistici con droni a BaliEsteri News 

Voli turistici con droni a Bali

Tempo di lettura: 2 minuti

L’azienda EHang ha annunciato di voler effettuare voli turistici sperimentali con i suoi droni nel territorio di Bali. La società ha già effettuato un volo di prova della durata di circa cinque minuti partendo dalla splendida spiaggia di Villa Blackstone. EHang è nota per le sue attività di promozione verso i droni taxi e la mobilità aerea urbana avanzata. Vi abbiamo già raccontato in altri articoli delle attività di questa importante azienda, leggete anche “Mobilità aerea avanzata Enac pubblica il piano strategico”.

Bali e i voli turistici con droni

Per il primo dei suoi voli turistici con droni effettuato a Bali, EHang ha ottenuto uno speciale certificato di aeronavigabilità da parte della Direzione Generale dell’Aviazione Civile della Repubblica di Indonesia. L’aspetto normativo sarà infatti particolarmente importante per poter permettere lo sviluppo di questi servizi.

I voli turistici promessi da EHang sono un ulteriore esempio di come il settore della mobilità aerea urbana avanzata sia particolarmente attraente per molte aziende. In particolare anche la tedesca Volocopter ha recentemente attirato l’attenzione sui suoi modelli di droni taxi che si pensa potranno essere in futuro un servizio offerto in molte città. A tal proposito leggete “Aerotaxi Volocopter in arrivo a Roma”.

Sia Volocopter che EHang svolgono un ruolo fondamentale nei rapporti con le principali autorità del settore dei trasporti e dell’aeronautica in molti paesi. L’obiettivo è quello di riuscire a incentivare la diffusione di questi servizi di voli turistici e non con droni, istituendo un opportuno quadro normativo.

La sicurezza e l’efficienza saranno alla base di queste attività che, si prevede, avranno una forte espansione nei prossimi anni. In particolare alcuni avvenimenti come le Olimpiadi di Parigi del 2024, sembrano essere il giusto trampolino di lancio per la crescita del settore.

Hu Huazhi, fondatore e CEO di EHang ha dichiarato in riferimento ai voli turistici a Bali: “Siamo lieti di unirci ai partner locali indonesiani per portare i nostri principali AAV e soluzioni UAM in Indonesia, uno dei mercati UAM più promettenti nel sud-est asiatico. La nostra rete globale di partner rinomati e affidabili continua ad espandersi e riteniamo che questo sia un passo significativo per il nostro successo sostenibile e coerente“.

Un mercato quindi in espansione dalle molteplici applicazioni.

 

Articoli Correlati