Dji Air 2SNews Recensioni 

Dji Air 2S con sensore fotografico da un pollice

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Dji Air 2S con sensore fotografico da un pollice, aumenta notevolmente la qualità e le performance dei droni prodotti dal colosso cinse Dji.

L’Air 2S è stato presentato non molto tempo fa, per la precisione lo scorso 15 aprile 2021. E’ caratterizzato da diverse importanti evoluzioni tecniche rispetto la vecchia versione, ne abbiamo già parlato in un precedente articolo che potete leggere al seguente link: “Nuovo drone Dji Air 2S che filma in 5K”.

Una delle principali caratteristiche è appunto essere dotato di una camera con un sensore fotografico della dimensione di un pollice, ma perchè è importante questa caratteristica?

Dji Air 2S

La dimensione del sensore di una fotocamera determina la quantità di luce che può essere elaborata per creare un’immagine, dunque un sensore più grande consente alla fotocamera di acquisire più informazioni rispetto a un sensore più piccolo, tutto ciò si traduce in una immagine scattata più dettagliata di particolari.

Il sensore del Dji Air 2S è fondamentale per esempio in tutte quelle situazioni di scarsità di luce, il sensore da un pollice può acquisire più informazioni anche in situazioni difficili, i singoli pixel sono più grandi, dunque le performance nell’elaborazione dell’immagine sono maggiori.

Lo scopo di un pixel è assorbire la luce e produrre un segnale elettrico, che viene poi convertito in un segnale di immagine digitale. Più luce può assorbire il sensore, più alta sarà la qualità dell’immagine finale. Un sensore più grande consentirà agli utenti di scattare con ISO più bassi. Leggete anche “Programma per montare video di droni”.

Altro aspetto interessante è che gli ingegneri di Dji sono riusciti a creare un sensore grande in un drone più piccolo. Il Dji Air 2S pesa meno di 600 grammi e può tranquillamente fare video in 4K a 60fps, cosa che fino a pochi anni fa era impensabile.

Ovviamente le caratteristiche salienti sono molteplici, è dotato anche di funzionalità intelligenti come l’ActiveTrack 4.0 e MasterShots, che riducono al minimo l’intervento del pilota nella realizzazione di filmati cinematografici.

Dji Air 2S: Caratteristiche principali

– Dimensioni del sensore: 1 pollice;

– Lunghezza focale dell’obiettivo: 22 mm;

– Apertura dell’obiettivo: f/2,8;

– Risoluzione video e frame rate: 5,4K: 5472×3078 a 24/25/30 fps, 4K Ultra HD: 3840×2160 a 24/25/30/48/50/60 fps, 2,7K: 2688×1512 a 24/25/30 /48/50/60 fps, FHD: 1920×1080 a 24/25/30/48/50/60/120 fps;

– Gamma di sensibilità: Foto: Auto: 100-6400, Manuale: 100-12800, Video:Auto: 100-6400, Manuale, 100-12800, Dlog-M a 10 bit: 100-1600 (Auto) 100-3200 (Manuale);

– Velocità di trasmissione massima: 150 Mbps;

– Formato file video: MP4/MOV (H.264/MPEG-4 AVC, H.265/HEVC);

– Risoluzione foto: 20Mp, 5472×3648 (3:2) 5472×3078 (16:9) – Formato file immagini fisse: Raw (DNG), Jpeg;

– Modalità foto Dji Air 2S: Scatto singolo: 20 MP, Scatto a raffica: 20 MP (raffica continua), Bracketing automatico dell’esposizione (AEB): 20 MP, 3/5 fotogrammi con bracketing a 0,7 EV bias, Timed: 20 MP, 2/3/5/7/10/ 15/20/30/60s, SmartPhoto (inclusi HDR e HyperLight): 20MP, Panorama HDR: Verticale (3×1): 3328×8000, Wide (3×3): 8000×6144, 180° (3×7) : 8192×3500, Sfera (3×8+1): 8192×4096;

– Massima velocità di volo: 19 m/s (modalità S), 15 m/s (modalità N), 5 m/s (modalità T);

– Massima resistenza alla velocità del vento: 8,5-10,5 m/s;

– Dimensioni piegato: 180 x 97 x 80 mm;

– Dimensioni da aperto: 183 x 253 x 77 mm;

– Misura diagonale: 302 mm;

– Memoria Dji Air 2S: 8 GB integrati, schede microSD utilizzabili fino a 256 GB;

– Tempo di volo: 31 minuti circa;

– Peso al decollo: 595 g

Per acquistarlo con prezzo scontato potete accedere al seguente link.

 

Articoli Correlati