Sei qui
Drone passeggeri di Rolls Royce Esteri News 

Drone passeggeri di Rolls Royce

Drone passeggeri di Rolls Royce, un nuovo prototipo che rivoluzionerà il concetto di trasporto, presentato dalla storica azienda inglese al Farnborough International Airshow 2018.

Il progetto si basa principalmente su tecnologie già esistenti e in fase di sviluppo. Il drone ha delle caratteristiche poliedriche in grado di renderlo utilizzabile in più settori, oltre che quello del trasporto di persone, anche come supporto logistico e per applicazioni militari.

Il drone passeggeri di Rolls Royce secondo la stessa azienda, potrebbe già prendere il volo ufficialmente già nei primi mesi del 2020, dunque una commercializzazione imminente.

Interessante il sistema di propulsione, che sostanzialmente è ibrido. Il prototipo iniziale utilizza la tecnologia delle turbine a gas al fine di generare elettricità per alimentare sei particolari motori elettrici appositamente progettati per avere un basso impatto di rumore. Dispone anche di apposite batterie per l’accumulazione di energia.

Il drone passeggeri di Rolls Royce è un veicolo elettrico a decollo e atterraggio verticale chiamato, cosiddetto “EVTOL”, acronimo di Electric Vertical Take Off and Landing.

Secondo quanto appreso dalla stessa Roll Royce, il velivolo può trasportare fino a quattro o cinque passeggeri con una velocità fino a 400 chilometri orari, per un raggio di azione di 800 chilometri!

Le due grandi ali che caratterizzano il velivolo possono ruotare di 90 gradi, consentendogli così di decollare o atterrare verticalmente.

Il sistema di eliche sulle ali, prevede anche che si possano ripiegare una volta raggiunta la velocità di crociera, riducendo così la resistenza e il rumore nella cabina, affidando la propulsione ai motori presenti in coda.

Rob Watson, uno dei responsabili del progetto di Rolls Royce ha dichiarato: “L’elettrificazione è una tendenza entusiasmante e ineludibile nei mercati delle tecnologie industriali e mentre il passaggio a una maggiore propulsione elettrica sarà graduale per noi, alla fine sarà una rivoluzione. Basandosi sulla nostra competenza esistente in tecnologie elettriche e aviazione, Rolls Royce sta esplorando attivamente una gamma di possibili mercati e applicazioni per il volo elettrico e ibrido. Siamo ben posizionati per svolgere un ruolo di primo piano nel mondo emergente della mobilità aerea personale e cercheremo anche di lavorare in collaborazione con una serie di partner”.

Il drone passeggeri di Rolls Royce si pone dunque fra i velivoli che molto presto vedremo solcare i nostri cieli!

Di seguito vi consigliamo la lettura di altri articoli pubblicati sul blog, che trattato le novità dei droni per il trasporto di persone:

 

Articoli Correlati