Droni per il trasporto di persone in EuropaEsteri News 

Droni per il trasporto di persone in Europa

Tempo di lettura: 2 minuti

Droni per il trasporto di persone in Europa, EHang, leader globale nel mercato dei droni autonomi per il trasporto di persone ha annunciato l’adesione ai progetti Air Mobility Urban – Large Experimental Demonstration ovvero una delle più grandi dimostrazioni europee di mobilità aerea urbana e un altro passo sulla strada verso i droni che trasportano persone. Leggete anche: “Il drone per il trasporto di persone giapponese”.

Il progetto AMU-LED è significativo, promosso dall’Unione Europea, partecipano 17 principali attori che prendono parte al consorzio, tra cui EHang, Airbus e Boeing. EHang è considerata una delle società leader nel mondo riguardo i droni per il trasporto di persone.Il suo modello è specificamente rivolto ai centri urbani e in un prossimo futuro, che speriamo non molto lontano, potrà essere visto nei cieli delle nostre città ed essere chiamato come un normale taxi.

AMU-LED (Air Mobility Urban – Large Experimental Demonstration) è un progetto H2020 dell’Unione Europea denominato anche SESAR (Single European Sky ATM Research), con l’obiettivo finale di mostrare una delle più grandi dimostrazioni di servizi di mobilità con veicoli aerei e l’integrazione sicura di diversi tipi di operazioni con droni in ambienti urbani.

Pianificato per due anni con più di 100 ore di volo, AMU-LED è iniziato proprio questo mese, gennaio 2021, mostrando vari casi d’uso per trasporto di passeggeri in aerotaxi, trasporto e consegna di merci e attrezzature mediche, ispezione delle infrastrutture, sorveglianza della polizia e supporto dei servizi di emergenza.

Attraverso il programma AMU-LED, EHang aumenterà la sua interazione con gli organismi di regolamentazione europei tra cui EASA (Agenzia europea per la sicurezza aerea) e EUROCONTROL. per sviluppare al meglio un protocollo di utilizzo di droni per il trasporto di persone in Europa.

La società cinese EHang, sta diventando famosa per il suo H216. L’azienda ha all’attivo circa 10.000 voli senza incidenti, compresi molti voli in cui i passeggeri hanno volato nel veivolo.

Nell’ambito del progetto AMU-LED, EHang effettuerà voli di prova nel 2022, i voli verranno effettuati nel Regno Unito, in Spagna e nei Paesi Bassi.

Qui di seguito un breve video del drone EHang in volo.

Articoli Correlati