Droni per la sorveglianza su siti nucleariEsteri News 

Droni per la sorveglianza su siti nucleari

Tempo di lettura: 2 minuti

In Francia la società Azur Drones sta sperimentando l’utilizzo di droni per la sorveglianza su siti nucleari nella città di Orano La Hague. I droni entreranno a far parte dell’attuale sistema di sicurezza e sorveglianza attivo su questo luogo in cui è presente combustibile nucleare.

Ad oggi la sicurezza del luogo è affidata a 500 persone che controllano l’area 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Si sta quindi valutando come poter abbassare i costi di gestione di un team di questo tipo e, soprattutto, come limitare i tempi di reazione fisiologici di cui il solo intervento umano necessita in caso di emergenze.

Per rispondere a queste esigenze Azur Drones ha attivato la sperimentazione dei sui droni che verranno utilizzati per sorvegliare e ispezionare l’area giornalmente da parte dello stesso team che non necessiterà neppure di particolari competenze in materia essendo i droni praticamente autonomi al 100%. Il team si dovrà solo preoccupare che la telecamera del drone punti esattamente nella direzione scelta. Sarà così possibile raggiungere aree più difficili da ispezionare ed ottenere una sorveglianza più rapida e accurata riducendone addirittura i costi.

Utilizzando i droni sarà anche possibile raggiungere più tempestivamente eventuali scene di incidenti, permettendo poi un intervento più mirato e sicuro anche da parte degli altri mezzi da terra già implementati nel sito di Orano.

Azur Drones con questa sperimentazione vuole ovviamente dimostrare come l’utilizzo di droni per la sorveglianza su siti nucleari possa essere un valido aiuto per ottenere maggior sicurezza in luoghi così particolari. Leggete anche “Drone per la sorveglianza e la sicurezza” e “Drone Leonardo per sorveglianza marittima Frontex”.

Un altro esempio di come la moderna tecnologia e il grado di automazione ormai raggiunto da molti droni possano essere sempre più di aiuto anche nell’ambito della sicurezza e sorveglianza, tutelando allo stesso tempo anche l’incolumità di coloro che lavorano e operano in siti di particolare rischio come quelli nucleari.

Drone Store

Articoli Correlati