Droni per rilievi meteorologiciEsteri News 

Droni per rilievi meteorologici e previsioni

Tempo di lettura: 2 minuti

La società svizzera Meteomatics sta studiando come utilizzare i droni per rilievi meteorologici e previsioni meteo accurate.

L’obiettivo principale è quello di andare a sostituire le attuali tecniche di rilevamento aeree e terrestri con questi velivoli, riuscendo così ad ottenere un considerevole risparmio economico e temporale per la società svizzera. Infatti gli attuali sistemi di previsione meteorologiche sono molto costosi e forniscono dati solo relativamente ad un’aerea circoscritta in quanto non possono essere facilmente spostati. In più nel caso di condizioni meteo estreme i dati forniti non sono particolarmente accurati. Va poi considerato che spesso ogni attrezzatura è in grado di svolgere una singola funzione, occorre quindi investire in diversi strumenti che possano completare il quadro dei dati richiesti.

L’utilizzo di droni per rilievi meteorologici e previsioni potrebbe essere la risposta a queste problematiche in quanto i droni possono raggiungere facilmente e rapidamente zone differenti e grazie ai sensori e ai moduli che possono essere montati a bordo un solo velivolo è in grado di svolgere i compiti di differenti attuali attrezzature.

Per realizzare il suo progetto, Meteomatics si è avvalsa della collaborazione della società francese Thales, specializzata in attrezzature aerospaziali. Sono nati così due modelli di droni: il Meteodrone MM-641 e MM-670. Entrambi dispongo di caratteristiche differenti ma di fatto il lavoro combinato dei due modelli offre la possibilità di ottenere dati accurati su cui basarsi per previsioni meteo precise.

E’ stato creato un sistema di osservazione applicato sul drone in grado di analizzare e misurare nel dettaglio dati relativi alla temperatura, all’umidità, al vento e alla pressione dell’aria. In questo modo i droni riescono a prevedere anche condizioni meteorologiche estreme. Il sistema di terra Meteobase verrà poi utilizzato per permettere un collegamento delle comunicazioni tra i droni e il centro di controllo dell’azienda. Per approfondimenti sulla comunicazione fra droni leggete anche “Droni e la tecnologia 5G sempre più vicini” e “Droni e Rete 5G al servizio della Digital Trasformation”.

Grazie all’utilizzo dei sui droni per rilievi meteorologici e previsioni Meteomatics vuole dimostrare come la combinazione di competenze meteorologiche e di ingegneria dei dati sia il successo per elaborare previsioni sempre più precise ed accurate. Il fatto di potersi avvale di strumenti in grado di raccogliere dati ai livelli dell’atmosfera inferiore e media garantisce un lavoro meticoloso e senza precedenti che sarà di assoluta utilità soprattutto in quelle zone dove si verificano condizioni meteo estreme e nelle quali previsioni esatte e tempestive hanno quindi un ruolo fondamentale.

Articoli Correlati