Energia solare: droni in volo per più tempoEsteri News 

Energia solare: droni in volo per più tempo

Tempo di lettura: 2 minuti

Negli Stati Uniti è stato realizzato un nuovo drone termico a energia solare in grado di effettuare voli dalla durata di diverse ore. Il progetto è della startup Kraus Hamdani Aerospace della San Francisco Bay Area. Il drone è stato battezzato K1000ULE e lo scorso luglio ha compiuto un volo dimostrativo di ben 26 ore consecutive.

La questione dei limiti attuali nella durata dei voli è particolarmente importante soprattutto per alcuni utilizzi dei droni. Nell’ottica dello sviluppo della mobilità aerea con droni o del loro crescente utilizzo per consegne di prodotti di prima necessità, la garanzia di voli di lunga durata è, infatti fondamentale.

Il nuovo drone a energia solare

Il nuovo drone termico a energia solare K1000ULE ha un’apertura alare di circa 5 metri e un peso di circa 7 chilogrammi. I pannelli solari di cui è dotato sono in grado di ricaricare continuamente le batterie che lo alimentano. Ipoteticamente, quindi, K1000ULE potrebbe volare anche tutta la notte grazie all’energia accumulata di giorno.

I sensori di bordo presenti sul drone abbinati all’intelligenza artificiale riescono a scansionare i cieli circostanti alla ricerca di energia solare utile. Una volta rilevate questa sorta di aria calda, il motore si spegne, le pale si ritraggono per sfruttare l’aerodinamicità e il drone come un aliante si lancia in picchiata verso la fonte di energia.

K1000ULE al momento è privo di carrello di atterraggio per garantire un peso limitato. Il drone quindi atterra scivolando su cuscinetti stampati in 3D. Secondo la casa produttrice, la sua capacità di volo può raggiungere le 360 ore grazie all’energia solare. Si tratta quindi di uno strumento ideale per attività di sorveglianza, ma anche di ricerca e soccorso.

Le caratteristiche tecniche e la capacità di volo di questo drone a energia solare lo rendono sicuramente molto efficiente e ottimale per rispondere alle esigenze di diversi attori. Potrebbe essere infatti fondamentale per scopi militari, ma anche come supporto alle attività delle forze dell’ordine e dei soccorritori in caso di emergenze.

 

Articoli Correlati