Ispezione tetti con droneNews 

Ispezione tetti con drone: come farle e quanto costano

Tempo di lettura: 2 minuti

Le ispezioni di tetti con drone sono una attività che serve a preservare lo stato di ogni immobile, in quanto in tempo reale, senza l’utilizzo di impalcature, linee vita o piattaforme aeree è possibile verificarne l’integrità.

Ispezione tetti con drone: una soluzione innovativa ed economica

Una parte fondamentale di ogni immobile, che sia residenziale o industriale è il tetto, una sua verifica periodica può mettervi al sicuro da spiacevoli inconvenienti, quali rotture o spostamenti di tegole, piuttosto che rivestimenti, gronde e/o canali rotti. Per approfondimenti leggete anche “Aerofotogrammetria con drone: un mercato in crescita”.

Oltre a generiche rotture sui tetti è possibile riscontrare anche problemi di drenaggio, dovuti a gronde e canali intasati per esempio da foglie, l’ispezione dei tetti con drone può aiutarvi molto in questo caso, un semplice volo è più che sufficiente per la verifica.

Altra problematica non indifferente dei tetti, sono le rotture impreviste a causa di forti eventi atmosferici che possono rompere tegole, e nei casi più devastanti, scoperchiarli. L’ispezione tetti con drone permette anche di offrire un report fotografico dettagliato da inviare alla compagnia assicurativa, qualora abbiate una copertura contro danni.

Ispezione tetti con drone

I vantaggi di una ispezione con drone

Come scritto poco più sopra i vantaggi sono diversi, prima di tutto evitare utilizzi di piattaforme aeree o impalcature, che andrebbero come prima cosa ad aumentare notevolmente i costi di ispezione, oltre che allungare i tempi di intervento qualora vengano identificati dei danni o anomalie al tetto.

Grazie al drone, l’ispezione dei tetti diventa molto semplice e veloce, un solo volo di pochi minuti può offrirvi un report fotografico e video davvero esaustivo.

Nei casi più complessi l’ispezione tetti con drone può essere fatta anche utilizzando la tecnica fotogrammetrica, ovvero realizzando un modello 2D o 3D dell’intero tetto, questo per offrire ulteriori dati di analisi. Molti professionisti grazie a questa tecnica, installano impianti fotovoltaici, avendo a disposizione tutte le misure del tetti.

Ispezione tetti con drone: prezzi

I prezzi di una ispezione, sono relativamente bassi, se messi in paragone con i classici monitoraggi con impalcature e/o piattaforme aeree, possono variare entro poche centinaia di euro, questo dipende ovviamente dall’operatore, dalla tipologia di ispezione e dalla necessità o meno di avere anche un modello 3D o 2D scalato del tetto.

Possiamo comunque confermare che in tutti i casi, l’ispezione con drone risulta oltre che più efficiente e dettagliata, anche più competitiva economicamente!

 

Articoli Correlati