Drone impermeabile Swellpro Splashdrone 4News Recensioni 

Swellpro Splashdrone 4: il nuovo drone impermeabile

Tempo di lettura: 2 minuti

Swellpro Splashdrone 4, il nuovo drone impermeabile presentato qualche settimana da Swellpro. Il drone è stato migliorato in molti aspetti, aumentando l’impermeabilità, anche del radiocomando.

Swellpro Splashdrone 4: il nuovo drone impermeabile ideale per i pescatori

I droni della serie Splashdrone sono acquistabili ormai da diversi anni, e sono gli unici sul mercato in grado di garantire una effettiva impermeabilità così da poter essere utilizzati in tutti quegli ambienti dove è presente acqua. Proprio quest’anno è uscita la quarta versione del drone impermeabile, il nome è rimasto lo stesso con l’aggiunta del numero 4, appunto Swellpro Splashdrone 4.

Swellpro Splashdrone 4, drone impermeabile

L’impermeabilità è ancora il grande punto di forza dello Swellpro Splashdrone 4. Secondo SwellPro, il nuovo drone ha un grado di protezione IP67 ed è quindi resistente anche all’acqua di mare. Il corpo del drone è realizzato in robusta plastica ABS, tutte le parti elettroniche sono sigillate in fabbrica con particolari prodotti isolanti. I motori e la camera gimbal sono dotati di un apposito rivestimento idrorepellente. Per approfondimenti sui droni impermeabili leggete anche “Droni impermeabili contro il maltempo”“Il drone impermeabile HexH2o Pro”.

Come scritto poco più sopra, il drone impermeabile Swellpro Splashdrone 4 è stato pensato specificatamente a chi lo dovrà utilizzare in mare, di fatto, oltre alla camera per riprese può essere dotato di un interessante dispositivo di rilascio esche comandabile attraverso il radiocomando, che ricordiamo è anch’esso impermeabile!

Il sistema di rilascio esche da drone si chiama PL-1 è in grado di trasportare fino a 2 chilogrammi di peso e far cadare l’esca fino ad una distanza massima di 4 chilometri. Qui di seguito la foto del dispositivo.

Swellpro Splashdrone 4, drone impermeabile

Swellpro Splashdrone 4 è stato rinnovato anche nelle caratteristiche tecniche, prima di tutto sono stati migliorati i tempi di volo, aggiornando le batterie lipo. Il drone adesso ha una autonomia di tutto rispetto pari a circa 30 minuti. Un rinnovamento è stato fatto anche alla camera gimbal che ora può effettuare filmati in 4K ed è stabilizzata sui 3 assi.

Lo Splashdrone 4 ha un prezzo poco superiore ai 2000 euro, che include oltre che il drone e radiocomando, anche una batteria, il caricabatterie, eliche di scorta ed una valigia per trasportare il tutto comodamente. Tutti gli accessori sono acquistabili a parte come optional. La gimbal costa 600 euro e il dispositivo per il rilascio di esche in mare circa 60 euro.

Qui di seguito un breve video di presentazione, dove è stato recensito il primo volo di questo nuovo interessante drone!

 

Articoli Correlati