Come attivare la Dji Care Refresh, dji care refresh,News Tips & Tricks 

Come attivare la Dji Care Refresh

Tempo di lettura: 2 minuti

Come attivare la Dji Care Refresh, ecco cosa tratteremo in questo breve articolo.

La Dji Care Refresh è una polizza assicurativa che può essere aggiunta alla normale garanzia obbligatoria per legge, la quale va a coprire gli eventuali danni al drone anche durante il normale utilizzo, specialmente in tutti quei casi di errore di pilotaggio dovuti per esempio all’inesperienza dell’utente.Come attivare la Dji Care Refresh, dji care refresh,Vediamo ora come attivare la Dji Care Refresh:

  • Per prima cosa dovrete scaricare la app Dji Go e aprire un proprio account (leggete anche: “Importante aggiornamento app per droni Dji”);
  • Subito dopo dovrete attivare il vostro drone seguendo una semplice procedura, come esempio potete leggere il seguente articolo: “Come attivare il drone Dji Spark”;
  • Una volta attivato il drone, potete accedere all’eshop Dji ed acquistare la Dji Care Refresh di riferimento per il proprio drone;
  • Per prima cosa vi verrà chiesto di inserire il numero di seriale del vostro drone, per procedere poi con la conclusione della fase di acquisto inserendo i vostri dati di riferimento;
  • Alla fine della procedura di acquisto, la polizza assicurativa Dji Care Refresh sarà attiva ed associata al vostro drone. Qualora la abbiate acquistata in un altro store o negoziante, accedete al seguente link “Attivazione Dji Care Refresh” e compilate tutti i campi richiesti. Anche in questo secondo caso, al termine della compilazione ed invio, la Dji Care sarà attiva.

Da precisare che la Dji Care Refresh ha una durata di 12 mesi, non potrà essere rinnovata alla scadenza e dovrà essere attivata preferibilmente entro 48 ore dalla prima accensione (e attivazione) del drone.

L’attivazione della Dji Care Refresh dopo 48 ore dalla prima accensione comporta una procedura più complessa, in quanto dovrete fornire a Dji un video che attesta il corretto funzionamento del drone. Vi consigliamo dunque, se intenzionati, di attivarla entro il periodo richiesto.

Tale soluzione assicurativa ha delle condizioni di erogazione, non copre per esempio furto o smarrimento, danni dovuti a manomissioni del drone, danni causati da accessori software di terze parti e danni diretti o indiretti causati da forza maggiore.

Per informazioni più dettagliate sulle condizioni generali, vi consigliamo di visitare la pagina ufficiale dedicata a Dji Care Refresh cliccando qui e leggere con attenzione tutte le casistiche escluse dalla copertura.

 

Articoli Correlati