Sei qui
Drone Dji Mavic 2 caratteristiche tecniche News Recensioni 

Drone Dji Mavic 2 caratteristiche tecniche

Drone Dji Mavic 2 caratteristiche tecniche che sembrano essere già state pubblicate in rete. Una sorta di “volantino” che mette in paragone le varie specifiche dei due droni (Dji Mavic 2 Pro e Dji Mavic 2 Zoom) che dovrebbero essere presentati proprio nella giornata di domani, 23 agosto 2018 all’evento ufficiale “See The Bigger Picture” che si svolgerà a New York. Per approfondimenti leggete anche “Nuovo drone Dji Mavic 2 al See The Bigger Picture” e “Nuovi droni Dji Mavic 2 disponibilità e prezzi”.

Guardano attentamente il volantino – che vi proponiamo di seguito – saltano all’occhio alcune caratteristiche molto importanti, prima di tutto il peso, sia il Dji Mavic 2 Pro che il Dji Mavic 2 Zoom sembrano essere più pesanti con tempi di permanenza in volo però più elevati Rispettivamente pesano 907 grammi e 905 grammi, contro i 734 grammi della versione attualmente in commercio.

Saranno entrami dotati di sistema di trasmissione “Ocusync 2.0”. ovviamente se tutto sarà confermato ufficialmente, al momento considerate il tutto come delle indiscrezioni da verificare.

Drone Dji Mavic 2 caratteristiche tecniche

I nuovi droni saranno in grado di raggiungere una velocità massima di 72 km/h, avranno una range operativo di 6 km e una autonomia di volo di circa 31 minuti. Dunque caratteristiche tecniche nettamente superiori.

Come scritto poco prima, molto probabilmente saranno dotati del sistema “Ocusync 2.0” che garantisce un flusso video 1080p contro i 720p forniti dall’attuale Mavic Pro.

Proseguendo, si vede che la fotocamera del Mavic 2 Pro presenterà un sensore CMOS da 1 pollice con una risoluzione di 5.472 x 3.648 (20 MP), un codec video a 10 bit, un obiettivo grandangolare da 28 mm e un’apertura meccanica variabile che va da F2.8 a F11. L’Iso varia da 100-6400 e 100-12800 in HLG (Hybrid Log-Gamma), il tempo di otturazione raggiunge il massimo a 1/8000 e infine il video offre 4KUHD @ 30fps, 2,7K @ 60fps, FHD a 120 fps a 100 Mbps.

Il Mavic 2 Zoom invece, viene fornito con un sensore CMOS 1/2.3 con una risoluzione di 4.000 x 3.000 (12 MP) e un obiettivo con zoom ottico (24-48 mm), l’apertura è F2,8 a 24 mm e F3,8 a 48 mm, i valoro di Iso vanno da 100 a 3200 (senza HLG), velocità massima dell’otturatore a 1/8000 e le stesse specifiche video: 4KUHD a 30 fps, 2,7K a 60 fps, FHD a 120 fps a 100 Mbps.

Insomma, se tutto dovesse essere realmente confermato, ci troviamo di fronte a due quadricotteri Dji molto interessanti!

Articoli correlati:

Dji Mavic 2 Pro

Articoli Correlati