Sei qui
Droni per ispezione di piattaforme petrolifere Esteri News 

Droni per ispezione di piattaforme petrolifere

Droni per ispezione di piattaforme petrolifere, ecco una nuova applicazione molto interessante, di certo non poteva mancare visto che già i cosiddetti “aeromobili a pilotaggio remoto” ispezionano linee elettriche e gasdotti (Per approfondimenti leggete anche: “Droni per ispezionare linee elettriche e gasdotti” e “Il drone Skyone per il monitoraggio di oleodotti”).

L’ispezione con il drone è stata effettuata da DNV GL (Acronimo di “Det Norske Veritas Germanischer Lloyd”, società leader al mondo nella classificazione di navi e off-shore, oltre che di servizi di certificazione navale) su una piattaforma petrolifera semi-sommergibile in Scandinavia, nel Mare del Nord.

La piattaforma petrolifera (Categoria TSV – Tender Support Vessel) è di proprietà della società Prosafe, pesa più di 25 mila tonnellate ed è in grado di operare in condizioni marine molto avverse, eseguendo lavori di perforazione petrolifera.

I droni per ispezione di piattaforme petrolifere hanno permesso ai tecnici della DNV GL di controllare l’intera struttura della piattaforma, comprensiva di tutte le connessioni con le colonne centrali che garantiscono il galleggiamento.

Il drone ha poi ispezionato i serbatoi, i contenitori di carico e i cosiddetti bracci “jack-up”.

Le ispezioni come potete ben immaginare sono molto costose, e di vitale importanza per la sicurezza dell’intera piattaforma petrolifera. In alcune circostanze le operazioni di controllo risultano anche molto pericolose per i tecnici che le svolgono.

Ecco dunque che l’utilizzo di droni per ispezione di piattaforme petrolifere riduce notevolmente i tempi di indagine, i costi per l’attuazione delle stesse ispezioni e migliora notevolmente la sicurezza degli ingegneri addetti alle verifiche.

Sembra che la DNV GL stia pensando di implementare le ispezioni con droni creando un protocollo “ad-hoc” per ogni struttura petrolifera, sviluppando altresì apposite linee guida riguardanti le tecniche di ispezione a distanza, rispettando tutti gli standard di sicurezza vigenti sulle piattaforme petrolifere off-shore.

Di seguito potete visionare un video che documenta alcuni momenti durante i quali si è svolta l’ispezione.

 

Articoli Correlati