Settore edile: il ruolo dei droni spiegato a scuolaEsteri News 

Settore edile: il ruolo dei droni spiegato a scuola

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Australia risponde alla carenza di geometri e figure professionali del settore edile insegnando a scuola l’utilità dei droni. L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione di nuovi studenti su queste tecnologie, portandoli a cimentarsi quindi in queste professioni. L’idea è dell’azienda She Maps che sta lavorando per esortare le scuole a proporre attività con droni al fine di essere più interessanti per gli studenti.

Molteplici sono le applicazioni dei droni che possono essere di aiuto a professionisti quali geometri o architetti. Ve ne abbiamo parlato in diversi articoli, leggete anche “Drone per fotogrammetria e rilievo topografico”.

Droni per il settore edile

Sicuramente l’opportunità di dimostrare come la tecnologia dei droni possa essere utile nel settore edile potrebbe essere interessante per le nuove generazioni. Imparando ad utilizzare questi strumenti i ragazzi potrebbero acquisire delle nuove competenze che li renderebbero pronti per il mercato del lavoro. In Australia, infatti, c’è una certa carenza di nuove figure professionali quali geometri e architetti di nuova generazione.

Paul Mead, amministratore delegato di She Maps, ha sottolineato questa carenza nel settore edile. Ha inoltre dichiarato in riferimento al loro progetto: “L’obiettivo dei nostri programmi è catturare i cuori e le menti degli studenti dimostrando la potenza dei droni e potenziali percorsi di carriera”. Si mira quindi a dimostrare le funzionalità di questi strumenti spiegando come il rilevamento e la mappatura possano essere degli alleati nelle principali attività di questo settore. Leggete anche “Mappatura del sottosuolo: nuova piattaforma per droni”.

She Maps vuole quindi spiegare come il settore edile dei nostri giorni possa essere ben lontano da quello di qualche tempo fa. Per farlo si rivolge non solo agli studenti ma anche alle loro famiglie, coinvolte ovviamente nelle decisioni sul futuro dei figli. Gli strumenti di cui disponiamo rendono queste attività molto più interessanti e coinvolgenti per i giovani. Possono così avvicinarsi a questo mondo con maggior entusiasmo. L’applicazione dei droni spiegata nelle scuole potrebbe quindi essere un’importante iniziativa per coinvolgere maggiormente i ragazzi verso sbocchi professionali più particolari.

 

Articoli Correlati