Consegna pizza con drone a idrogenoEsteri News 

Consegna pizza con drone a idrogeno

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella Corea del Sud è stato attivato un servizio di consegna pizza attraverso l’impiego di un drone alimentato completamente ad idrogeno. Si tratta di un progetto lanciato dalla Domino’s Pizza al momento nella città di Sejong City. Per ora le consegne avverranno solo durante il week end fino alla fine di ottobre tra le 13.30 e le 18.00.

Drone a idrogeno che consegna la pizza

Vi abbiamo già parlato in altri articoli di progetti similari in altre parti del mondo che vedono l’utilizzo dei droni per la consegna di pizza o altri prodotti alimentari e non, leggete anche “Droni che consegnano pizze, premiato un italiano”.

Questa modalità di consegna della pizza in particolare sottolinea anche l’importanza dell’idrogeno come fonte di energia. In tutta la Corea c’è infatti particolare attenzione verso questa opportunità applicata soprattutto al settore della mobilità. Un esempio per tutti è quello del colosso automobilistico Hyundai Motors. L’azienda ha infatti immesso nel mercato il primo modello di veicolo elettrico commerciale a celle a combustibile (FCEV) nel 2013 e il primo camion a celle a combustibile nel 2020.

L’intero paese sta puntando sull’utilizzo dell’idrogeno cercando di incoraggiarne la produzione, l’importazione e il consumo in svariati settori.

A Sejong City sarà quindi possibile che il drone ad idrogeno della Domino’s Pizza si occupi della consegna della pizza al cliente. Il Ministero del Territorio, delle Infrastrutture e dei Trasporti (MOLIT) ha dichiarato che per questa fase iniziale del progetto si utilizzano al momento due droni con celle a combustione. I droni sono frutto della collaborazione con l’azienda LG Electronics. Questi droni sono dotati di appositi sensori e funzioni in grado di evitare il traffico e possono muoversi attraverso l’apprendimento automatico che riconosce le informazioni geografiche e le rotte di consegna della pizza.

Si tratta quindi di un ulteriore esempio di come la mobilità e il settore delle consegne siano in continuo fermento. Il tutto grazie alle innovazioni tecnologiche che quotidianamente trovano spazio sul mercato.

 

Articoli Correlati