Sei qui
Dji Osmo Mobile 2 al CES 2018 Eventi News Recensioni 

Dji Osmo Mobile 2 al CES 2018

Dji Osmo Mobile 2 al CES 2018, altra novità che verrà presentata a partire da domani a Las Vegas da Dji, che si aggiunge alla presentazione del Dji Ronin S (Leggete anche: “Nuovo Gimbal Dji Ronin S presentato al CES 2018”). 

Dji Osmo Mobile 2 è un gimbal che permette di trasformare il vostro smartphone in una fotocamera stabilizzata, consentendo così di scattare foto o registrare video privi di vibrazioni, poi grazie alla tecnologia “Smoothtrack” vengono rilevati e compensati i movimenti della fotocamera per garantire fluidità in qualsiasi momento!

Dji Osmo Mobile 2

La Dji Osmo Mobile 2, rispetto alla precedente versione “Mobile” ha diverse migliorie costruttive, una in assoluto è la autonomia, che arriva fino a 15 ore, ben tre volte tanto rispetto il vecchio modello, inoltre sarà possibile ricaricarla durante il normale utilizzo, così da avere potenzialmente un funzionamento infinito, senza limiti di tempo. La presenza inoltre di una nuova porta USB consente la ricarica dello smartphone durante l’uso attraverso la batteria dell’Osmo.

La Dji Osmo Mobile 2 dispone inoltre di controlli semplificati e migliorati, così da trasformare il vostro smartphone in una vera e propria macchina fotografica professionale, attraverso impostazioni quali regolazione ISO, velocità otturatore e scorrimento zoom, che potrà essere effettuato direttamente dalla impugnatura.

Come per tutte le gimbal Dji, anche per la Dji Osmo Mobile 2 è previsto l’utilizzo della App Dji Go (Leggete anche: “Dji Go 4 come utilizzarla al meglio”) che consente l’utilizzo di molteplici funzionalità avanzate fra cui l’ActiveTrack, l’Hyperlapse, il Motion Timelapse, il Long Exposure, il Light Trail e la trasmissione in diretta sulle piattaforme Facebook e Youtube.

Uno sguardo ora al prezzo, che viene ufficializzato in soli 149 euro. Sarà disponibile dal prossimo mese di febbraio 2018 tramite i principali negozi e rivenditori Dji.

Per approfondimenti leggete anche i seguenti due articoli e il breve filmato di presentazione qui sotto:

 

Articoli Correlati