Sei qui
Il drone cinese Yaoying II al suo primo volo Esteri News 

Il drone cinese Yaoying II al suo primo volo

Il drone cinese Yaoying II al suo primo debutto così come riportato dall’agenzia di stampa Xinhua. Ricordiamo che non è un drone civile ma un drone tattico militare. E’ stato prodotto dalla società Guizhou Aircraft Industry Corporation.

Il drone cinese Yaoying II, fa parte dei cosiddetti droni “MALE” acronimo di “Medium altitude long endurance” , ovvero in grado di svolgere missioni missioni di lunga durata a medie altitudini. Questo drone, a quanto pare, potrà essere venduto anche sul mercato internazionale, una sorta di concorrente del drone P2HH prodotto dalla Piaggio Aerospace in collaborazione con Leonardo.

A tal proposito, per approfondimenti leggete anche i due articoli pubblicati qualche settimana sulle pagine di Drone Blog News: “Drone Male Europeo: testato il P1HH“ e “Droni Piaggio P2HH all’Aeronautica Militare”.

Il drone Yaoying II è stato presentato come un velivolo pensato per la ricognizione con caratteristiche tali da farlo divenire un temuto concorrente dei droni americani, europei ed israeliani.

Ha una lunghezza di sei metri, il sistema propulsivo è composto da un motore ad altissime prestazioni in grado di raggiungere una velocità di oltre 230 chilometri orari, garantendo una autonomia stimata di sedici ore a pieno carico e di trentadue ore senza payload. Può essere pilotato fino a 200 chilometri di distanza, attraverso una apposita centrale operativa.

L’altezza massima raggiungibile dal drone cinese Yaoying II è di ben 7500 metri! 

Yaoying II può essere dotato anche dotato di missili anticarro AKD-9.

Insomma, il mercato dei droni sfocia purtroppo anche in velivoli non tanto destinati a scopi pacifici e di salvataggio come di solito raccontiamo sulle pagine del nostro blog.

 

Articoli Correlati