Impianto industriale italiano ispezionato con droni dalla FloridaNews 

Impianto industriale italiano ispezionato con droni dalla Florida

Tempo di lettura: 2 minuti

Un impianto industriale di Torino è stato ispezionato da un drone di Skypersonic pilotato completamente dalla Florida. Nello specifico si tratta di uno stabilimento della Iren che il pilota del drone non aveva mai visto e di cui non conosceva la struttura. Secondo quanto dichiarato, l’ispezione è avvenuta utilizzando una normale connessione internet fornita da un cellulare. Drew Camden, il pilota, ha assicurato di non aver mai avuto informazioni sulla struttura interna dello stabilimento. Ancora più stupefacente, quindi, l’ottima analisi effettuata dal drone.

Sempre più spesso i droni sono utili per le ispezioni in strutture come l’impianto industriale di Torino, ve ne abbiamo parlato in altri articoli, leggete anche “Ispezioni di giacimenti con droni: Saipem all’opera in Brasile”.

Ispezione transcontinentale per un impianto industriale di Torino

L’ispezione dell’impianto industriale di Torino è la prima nel suo genere. La possibilità che un pilota che si trova oltreoceano comandi il suo drone all’interno di un ambiente sconosciuto è decisamente innovativa. Nonostante il tutto si sia realizzato con una semplice connessione internet da cellulare, il ritardo di ricezione era di soli 68 millisecondi, ovvero meno di un decimo di secondo. Di fatto, quindi, era come il pilota operasse in tempo reale.

 

Il drone che ha ispezionato l’impianto industriale della Iren è uno Skycopter, un drone indoor che può essere pilotato senza l’aiuto del GPS. Il pilota è riuscito a mettere facilmente in atto tutte le manovre necessarie al completamento dell’ispezione nello stabilimento. Ha evitato scale, camini, condotti e altri ostacoli proprio come se si trovasse sul posto e non a circa 8.000 chilometri di distanza.

Ovviamente questo primo test ampiamente riuscito non può che essere accolto con grande entusiasmo. Molteplici sono i vantaggi nel poter ispezionare un impianto industriale in qualsiasi parte del mondo stando comodamente nel proprio ufficio. Azzerando il costo degli spostamenti, il pilota può essere maggiormente competitivo sul mercato nell’offrire i propri servizi professionali, invogliando di conseguenza più committenti ad avvalersi delle sue competenze.

 

Articoli Correlati