Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark, alleggerimento dji spark, dji spark 300 grammi,News Recensioni Tips & Tricks 

Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark

Tempo di lettura: 2 minuti

Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark, una soluzione in grado di semplificare lo svolgimento del lavoro aereo con droni.

Poco tempo fa abbiamo già scritto sulle pagine di Drone Blog News del piccolo ed innovativo quadricottero Spark, prodotto dal colosso cinese Dji (leggete anche: “E’ arrivato Dji Spark il drone più evoluto del momento”).

Una piccola premessa normativa: Enac, l’ente che regolamenta l’utilizzo di droni (per approfondimenti leggete anche: “Regolamento Enac Droni”) ha introdotto una categoria di droni del peso inferiore o uguale ai 300 grammi con caratteristiche intrinsecamente inoffensive e dotati di paraeliche, che possono essere utilizzati in scenari urbani anche in presenza di persone non informate delle operazioni purchè non assembrate.   

I piloti di questi droni non hanno l’obbligo di ottenere l’attestato di pilota né di sottoporsi alla visita medica aeronautica. Sì dovrà soltanto procedere con i regolare riconoscimento del drone.

Ecco dunque che il Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark gioca un ruolo molto importante per renderlo conforme all’attuale normativa, più precisamente all’articolo 12 comma 5 del regolamento “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” ed.2 del 16 luglio 2015 e successivo emendamento 1 del 21/12/2015, potendo così utilizzarlo con maggiore libertà pur rispettando il regolamento attualmente in vigore.

Tale articolo recita testualmente: “Le operazioni specializzate condotte con APR di massa al decollo minore o uguale a 0,3 kg con parti rotanti protette da impatto accidentale e con velocità massima minore o uguale a 60 km/h, fermo restando quanto previsto al comma 2 del presente articolo, sono considerate non critiche in tutti gli scenari operativi. Il pilota, al quale non è richiesto il possesso di un Attestato secondo quanto previsto al successivo art. 21, deve comunque garantire che le operazioni siano svolte in osservanza delle regole di circolazione definite nella Sezione V”.

Il drone Dji Spark senza paraeliche ha un peso di 300 grammi, dunque per ridurre il peso ed aggiungere opportuni paraeliche si dovranno seguire questi semplici passaggi:

  • Ridisegnare la capottina superiore riducendone il peso;
  • Ridisegnare nuovi paraeliche dal peso ridotto rispetto a quelli forniti nel kit originale;

Queste due azioni permetteranno la “messa a norma” dello Spark, rendendolo intrinsecamente inoffensivo.

Per facilitare il tutto vi consigliamo l’acquisto del Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark (che non invalida la garanzia del drone), oppure, qualora non l’abbiate già, il drone già alleggerito.

Proponiamo il kit (comprensivo di manualistica da inoltrare ad Enac) realizzato da Drone Emotions Srl, una delle prime società di droni in Italia. Per maggiori informazioni cliccate il banner qui sotto:

Kit alleggerimento 300 grammi drone Dji Spark

Infine vi invitiamo a leggere i seguenti utili articoli-tutorial dedicati a tutti i possessori del piccolo quadricottero Spark:

 

Articoli Correlati