Sei qui
Sistema di ricarica wireless per droni Dji Matrice 200 Esteri News 

Sistema di ricarica wireless per droni Dji Matrice 200

Sistema di ricarica wireless per droni Dji Matrice 200, importante annuncio che andrà sicuramente a rivoluzionare il normale utilizzo dei velivoli a pilotaggio remoto.

Il progetto è stato ideato da Wibotic, società americana fondata nel 2015 a Seattle, leader nelle soluzioni di ricarica wireless per i settori della automazione e robotica, con particolare attenzione anche al settore dei droni professionali.

Tanto è l’ideazione di un efficiente sistema di ricarica wireless per droni Dji Matrice 200 e 210, droni destinati al mondo professionale (Leggete anche: “Il nuovo drone professionale Dji Matrice 200”), sono utilizzati infatti per lavori aerei molto particolari e difficili, quali monitoraggi industriali di ponti (Leggete anche: “Ispezione e monitoraggio di ponti autostradali con droni“), pale eoliche, ricerca e sicurezza.

Il sistema di ricarica wireless di WiBotic è di facile installazione e consente la ricarica completamente autonoma dei droni, in modo che possano essere costantemente in standby o volare ripetutamente senza la necessità di sostituire manualmente o meccanicamente la batteria!

sistema di ricarica wireless per droni dji matrice 200

L’utilizzo di questa tipologia innovativa di ricarica, permette, come scritto poco più sopra, di ottimizzare i tempi di volo anche senza la presenza di un operatore. Ideale per tutte quelle situazioni che non prevedono la presenza di personale specializzato.

“Accoppiare il nostro sistema di alimentazione wireless WiBotic con questi nuovi modelli Dji crea una vera e propria coppia di potere per le aziende”, ha affermato Ben Waters, CEO di WiBotic. “Le innumerevoli applicazioni di droni commerciali e di difesa sono notevolmente migliorate dall’uso della potenza wireless e rendiamo molto semplice fare in modo che ciò accada”.

Con il sistema di ricarica wireless per droni, l’intero processo di ricarica può essere monitorato e controllato da remoto utilizzando software, API e strumenti basati su cloud per garantire che i droni si ricarichino il più rapidamente possibile quando necessario o più lentamente quando la pianificazione di volo non è massiva.

Il sistema ideato da WiBotic migliora la durata complessiva della batteria e ottimizza il tempo di attività dei droni, è costituito da una speciale base denominata “PowerPad” resistente agli agenti esterni quali acqua, sole e polvere.

Il sistema carica le batterie dei Dji Matrice 200 e Dji Matrice 210 in circa due ore.

Così come confermato da WiBotic, questi sistemi di ricarica wireless saranno presto compatibili anche droni non Dji. Insomma, un grande passo avanti che stravolgerà di sicuro le classiche modalità di ricarica dei nostri droni!

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di visitare il sito www.wibotic.com.

Articoli Correlati