Sei qui
App Dji Pilot per droni professionali News Tips & Tricks 

App Dji Pilot per droni professionali

App Dji Pilot per droni professionali, rilasciata la nuova applicazione per smartphone e tablet dedicata ai droni professionali Dji, quali Matrice 200 e Mavic 2 Enterprise.

La App Dji Pilot è sostanzialmente l’evoluzione della più nota Dji Go 4, attualmente utilizzata per il pilotaggio di tutti i droni del colosso cinese Dji. Per approfondimenti riguardo la Dji Go 4 potete leggere i seguenti due articoli: “Dji Go 4 come utilizzarla al meglio” e “Aggiornamento App Dji Go 4 con Aeroscope”.

Il concetto di base, rimane pressochè invariato, la grafica anch’essa risulta molto similare alla vecchia edizione se non per l’aggiunta di diverse nuove funzionalità dedicate principalmente al settore “Enterprise”, che in questi ultimi mesi ha subito notevoli ed interessanti miglioramenti, sia riguarda la proposta di nuovi droni che di nuove applicazioni. Leggete anche: “Dji Mavic 2 Enterprise per professionisti”. La Dji Pilot è preinstallata anche sui dispositivi Crystalsky.

App Dji Pilot

Una delle nuove funzionalità è la possibilità di scegliere se collegarsi o meno ai server Dji, semplicemente disattivando “LDM Mode” presente nella sezione Settings della App.

Facendo “tap” sul bottone recante la dicitura “Start”, nella schermata principale della app, è possibile accedere alla schermata di funzionamento vero e proprio.

App Dji Pilot

Come per la vecchia Dji Go 4 è possibile effettuare diversi settaggi fra cui il geofencing, dunque altezza massima e distanza massima entro i quali il drone potrà volare, piuttosto che la verifica delle soglie di sicurezza delle batterie.

Come scritto prima, la App Dji Pilot nasce però specificatamente per il settore industriale, per la gestione della doppia camera quale per esempio la Dji Zenmuse XT2 (Leggete anche: “Gimbal Dji Zenmuse XT2 a doppia ottica per droni”) piuttosto che la gimbal Dji Zenmuse Z30 con zoom ottico 30X.

La App Dji Pilot è disponibile sia per dispositivi Apple che Android, scaricabile gratuitamente dai rispettivi store.

 

Articoli Correlati