Droni ibridiEsteri News 

Droni ibridi contro gli incendi in Corea

Tempo di lettura: 2 minuti

La Korean Air ha deciso di utilizzare i suoi droni ibridi per effettuare servizi antincendio e di soccorso in una famosa meta turistica della Corea del Sud. Si tratta nello specifico dell’isola di Jeju dove verranno quindi utilizzati due droni Korean Air KUS-HD-NEO21.

Questi droni particolari sono stati progettati nel 2016 e grazie alla combinazione tra batterie e potenza di combustione interna sono in grado di aumentare la durata delle missioni fino a due ore e di ottenere una migliore resistenza del velivolo alla condizioni meteo avverse. I droni sono poi dotati di telecamere elettroniche ottiche e a infrarossi per poter effettuare una sorveglianza precisa e in tempo reale. Potranno essere impieghi anche per monitorare aree in cui il rischio di incendi è piuttosto elevato. Per approfondimenti “Sciame di droni contro gli incendi”.

Secondo la Korean Air i suoi droni ibridi sono in grado non solo di effettuare missioni lunghe anche un paio d’ore, ma anche di viaggiare a temperature che vanno dai -20℃ ai 45℃  resistendo anche a venti di 20 km al secondo, il tutto raggiungendo una velocità massimo di 72 km/h.

Sicuramente quindi questi velivoli potranno fare la differenza nel settore della pubblica sicurezza che già vede in altri Paesi l’impiego di droni anche da parte delle forze dell’ordine o dei corpi dei vigili del fuoco come vi abbiamo già raccontato in altri articoli, leggete per esempio “Droni per la pubblica sicurezza” e “Droni per sicurezza e pubbliche emergenze”.

Alcuni di questi modelli sono stati già venduti alla città di Busan e alla Marina e Aeronautica coreane; ora Korean Air conta di offrire i suoi droni al servizio forestale della nazione, ai dipartimenti di polizia, alle centrali elettriche e alle agenzie governative appropriate per poi spaziare anche oltre i confini nazionali.

Si tratta infatti di strumenti all’avanguardia che possono offrire quindi servizi rapidi, sicuri ed efficienti in situazioni di pericolo permettendo un intervento immediato o addirittura preventivo per evitare che si verifichino eventi dannosi per l’ambiente o per la salute pubblica.

 

Articoli Correlati