Enac patentino droneNews Normativa Enac 

Enac patentino drone: come ottenerlo

Tempo di lettura: 4 minuti

Enac patentino drone, come ottenerlo per volare in sicurezza senza incorrere in sanzioni, visto anche le recenti modifiche alla normativa. Per approfondimenti leggete anche “Come volare in regola con i droni? Domande e risposte”.

Attualmente per ottenere il patentino drone Enac è sufficiente affidarsi ad un corso online per le sottocategorie OPEN A1 e A3, senza più recarsi in un centro di addestramento, con notevole risparmio in termini economici ma anche di tempo. Il recente regolamento europeo che norma l’utilizzo dei droni (Regolamento di Esecuzione (EU) 2019/947) prevede che dal 31 dicembre 2020 sia obbligatorio aver superato un corso per tutti quei droni di peso uguale o superiore a 250 grammi.

Dunque se avete già, o intendete acquistare un drone di peso inferiore a 250 grammi (Leggete anche: “Hubsan Zino Mini Pro il nuovo drone sotto i 250 grammi”) questo articolo non è di vostro interesse, però ricordatevi che va seguito in caso decidiate di acquistare un drone più pesante, cosa molto facile se volete ottenere maggiori prestazioni di volo. I droni attualmente in commercio con peso al di sotto dei 250 grammi non sempre possono essere utilizzati per scopi professionali tipo termografia aerea, piuttosto che fotogrammetria aerea o lavori ispettivi di particolare importanza. Leggete anche “Dji Mavic Mini per volare senza patentino”.

Qui di seguito forniremo una serie di informazioni, grazie alle quali, in modo semplice ed intuitivo capirete come svolgere tutta la procedura per ottenere il patentino drone Enac.

Enac patentino drone: gli obiettivi del corso

L’obiettivo del corso di formazione online per ottenere il patentino drone Enac è di fornire, in forma semplice e sufficientemente sintetica, tutte quelle informazioni basilari che un pilota di droni per le categorie A1-A3, deve conoscere per poter condurre un aeromobile a pilotaggio remoto con massa operativa al decollo minore di 25 chilogrammi in sicurezza. I contenuti del corso sono stati sviluppati coerentemente con quanto previsto sia dal “Regolamento di Esecuzione (UE) 2019/947 della Commissione del 24 maggio 2019 relativo a norme e procedure per l’esercizio di aeromobili senza equipaggio”, che stabilisce le disposizioni dettagliate per l’esercizio di tali aeromobili, includendo i piloti remoti e le organizzazioni coinvolte in tali operazioni sia, dalla normativa nazionale “Regolamento ENAC UAS-IT”.

Per la conduzione di un drone di massa operativa al decollo minore di 25 chilogrammi, in condizioni VLOS (Visual Line of Sight), è necessario il possesso della “Prova di completamento della formazione online” di Pilota di droni, che viene rilasciato a seguito del superamento di un esame online da svolgersi sul portale web dedicato dell’ENAC.

Il patentino drone Enac ha una validità di 5 anni. Per il superamento dell’esame online è quindi essenziale l’apprendimento delle informazioni contenute nel corso unitamente alla conoscenza dei requisiti del “Regolamento UE 2019/947”. Il possesso della “Prova di completamento della formazione online” di Pilota di droni non è richiesto per la conduzione di droni di massa operativa al decollo minore di 250 grammi utilizzato per scopi ricreativi.

Tutte le informazioni dettagliate sono state pubblicate in un documento PDF che potete scaricare ale seguente link: Corso online per conseguimento “Prova di completamento della Formazione online”.

La completa ed esaustiva conoscenza di tutti gli argomenti del corso è di fondamentale importanza per effettuare e superare il test online che prevede 40 domande a risposta multipla. Il test è disponibile al seguente link: https://serviziweb.enac.gov.it

Autenticazione per svolgere il test online

L’accesso al test online per gli aspiranti piloti di droni nelle categorie A1 e A3 che hanno la maggiore età dovrà essere fatto tramite lo SPID, acronimo di “Sistema Pubblico Identità Digitale”, ottenerlo è semplice e veloce basta un po’ di attenzione, per farlo vi consigliamo di accedere al seguente sito, dove troverete tutte le informazioni necessarie: www.spid.gov.it.

L’autenticazione per gli aspiranti piloti di droni minorenni dovrà avvenire tramite la piattaforma Enac, sulla quale si dovranno caricare copia del documento di identità dell’interessato e di un genitore o del tutore o di chi esercita la potestà genitoriale.

Pagamento dell’esame online

Dopo aver effettuato l’autenticazione e completato la compilazione di tutti i dati anagrafici, prima di svolgere il test online dovrete pagare i diritti fissi all’ente pari ad Euro 31. il pagamento potrà avvenire tramite carta di credito.

Svolgimento Esame Patentino Enac Droni

L’esame online prevede la risposta, come spiegato poco più sopra, a 40 domande alle quali dovete rispondere in un tempo massimo di 60 minuti. Qui di seguito i punteggi previsti in base alla correttezza o meno delle risposte che darete (Leggete anche: “Corso online droni Enac categorie A1 e A3”):

– Per ogni risposta esatta: 2 punti;

– Per ogni risposta non data: 0 punti;

– Per ogni risposta errata: -1 punto

L’esame è superato quando il punteggio raggiunto è uguale o maggiore di 60, ovvero pari al 75% del punteggio massimo raggiungibile che è pari a 80 punti.

Lo svolgimento dell’esame per il patentino droni Enac ha delle regole, potete infatti ripetere il test online qualora non lo superate la prima volta.

– Con il pagamento dei diritti fissi avete diritto a poter avviare 4 sessioni di esame (tentativi) senza limiti temporali, insomma potete essere bocciati ben 4 volte!;

– Se avete fatto 4 tentativi senza superare il test online, dovrete ripagare altri 31 euro per avere altre 4 possibilità.

Download certificato

Una volta superato l’esame, vi verrà fornito un link dove scaricare la cosiddetta “Prova di completamento della Formazione online”.

Tutto qui, semplici passaggi che se svolti con attenzione vi permetteranno di volare in sicurezza e soprattutto in regola! Buoni voli!

Per ulteriori approfondimenti leggete anche “Enac Droni: come diventare operatori”.

 

Articoli Correlati