Mavic 2News 

Mavic 2 il drone Dji andato fuori produzione?

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Dji Mavic 2, uno dei droni consumer più utilizzati di Dji può essere andato fuori produzione? Nessuna risposta certa al momento, certo è che i rumors sulla nuova versione si susseguono ormai ogni settimana.

Abbiamo già trattato l’argomento più volte sulle pagine del nostro blog, diversi articoli sono stati pubblicati con foto e caratteristiche del nuovo drone, che secondo alcuni sarà la nuova versione di punta del settore consumer di casa DJI. Potete approfondire ai seguenti link: “Mavic 3 il nuovo drone Dji presentato a settembre?” e “Foto Dji Mavic 3 circolano in rete: vere o fake?”.

Mavic 2: un drone tuttofare dalle ottime qualità

Un dato è certo, il drone Mavic 2 nella sua versione “Pro” con camera Hasselblad e la versione “Zoom” appunto con camera zoom sono stati presentati circa tre anni fa, visto i precedenti del colosso Dji nel presentare nuovi droni, possiamo affermare quasi certamente che i tempi sono maturi per la presentazione di un nuovo drone, mandando in pensione la serie Mavic 2. Leggete anche “Mavic Dji Pro: i droni che hanno fatto storia”.

Mavic 2, Dji Mavic 2

Ai tempi della presentazione il Dji Mavic 2, specialmente la versione Pro, ha dato una enorme spinta al mercato dei droni, difatti le caratteristiche tecniche della serie Mavic 2 era, o meglio è di tutto rispetto, nuove camere con sensore da un pollice e nuova flight controller molto più performante, con il primo vero e proprio sistema anticollisione davvero efficiente, aumentando ancora di più la facilità di utilizzo e pilotaggio rispetto i precedenti droni.

Un aspetto a favore di chi sostiene che il drone Mavic 2 andrà prestissimo fuori produzione è il fatto che non sia più disponibile praticamente ovunque, basta girare un po’ in rete i vari store online per vederlo sempre esaurito, come se Dji già non lo consegnasse più ai distributori….

Il Mavic 2 di strada ne ha fatta davvero molta, è stato praticamente utilizzato per tanti scopi ludici ma anche, e forse soprattutto, per scopi professionali fra cui la classica fotogrammetria aerea, anche grazie all’utilizzo di software e applicazioni terze. Un ulteriore valore aggiunto ottenuto dal drone è stata la compatibilità con il Dji Smart Controller, ovvero il radiocomando con schermo integrato da 5’5″ che ha ulteriormente semplificato l’utilizzo del drone senza la necessità di utilizzare come schermo il proprio smartphone o tablet!

Al momento, che il drone Mavic 2 sia andato davvero fuori produzione, dunque non più ordinabile è presto dirlo. Aspettiamo impazienti qualche interessante novità, molto probabilmente subito dopo le ferie estive.

Qui di seguito, il video di presentazione pubblicato il 23 agosto 2018 sul canale Youtube di Dji.

 

Articoli Correlati