Microsoft sarà partner di VolocopterNews 

Microsoft sarà partner di Volocopter

Tempo di lettura: 2 minuti

Volocopter annuncia che sarà Microsoft ad occuparsi della realizzazione del sistema operativo utile per le sue attività con droni. In particolare questa collaborazione sarà sfruttata per le operazioni di mobilità aerea urbana delle quali Volocopter è sviluppatore in prima linea.

L’obiettivo è quello di creare i requisiti di cloud computing necessari per le attività di aerotaxi (Leggete “Servizi di aerotaxi: il futuro del trasporto aereo”.) La piattaforma che verrà creata sarà fondamentale per tutte le attività svolte da questi droni.

La mobilità aerea urbana con droni è, come vi abbiamo già descritto in altri articoli, un settore in rapida espansione, leggete anche “Nuovo Velivolo Volocopter per il trasporto urbano”.

 

Nuova collaborazione tra Microsoft e Volocopter

Volocopter ha deciso di affidarsi a Microsoft in quanto si tratta di un vero e proprio colosso informatico, in grado di offrire servizi altamente professionali e sicuri. Proprio la sicurezza del cloud è certamente uno degli aspetti maggiormente ricercati da Volocopter per gestire le sua attività con droni. Il fatto poi che questi mezzi siano in continua e rapida evoluzione rende al creazione di una piattaforma informatica di gestione ancora più complicata.

Il primo step di questa collaborazione prevede che Microsoft si occupi della creazione di una piattaforma in grado di gestire i dati sui voli commerciali. Successivamente si passerà invece alla gestione dei voli con trasporto di passeggeri. I tempi sono comunque abbastanza stretti considerando che Volocopter prevede di lanciare i primi servizi di aerotaxi nel 2024 per i Giochi Olimpici Estivi di Parigi.

Questa importante collaborazione tra Microsoft e Volocopter mostra ancora una volta come il settore della mobilità aerea urbana con droni sia in fermento. Molte sono le aziende che intendono investire in questo tipo di attività, soprattutto in base alle enormi potenzialità di sviluppo che sembrano delinearsi. Ovviamente occorre quindi che la tecnologia dei droni sia supportata da sistemi informatici particolarmente efficienti e sicuri che permettano una maggior tranquillità nell’offrire questi particolari servizi.

 

Articoli Correlati