Mobilità Aerea AvanzataNews 

Mobilità Aerea Avanzata: importanti novità

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stato recentemente firmato un importante accordo per promuovere progetti di Mobilità Aerea Avanzata (AAM) su scala globale. Firmatari sono l’importante società di tecnologie intelligenti Hanwha Systems e Skyports, il fornitore di infrastrutture per AAM con sede nel Regno Unito. Al riguardo di Skyports leggete “Droni per trasporto in Kenya grazie a Skyports”.

Il progetto mira a sviluppare una tecnologia per l’infrastruttura AAM che soddisfi le richieste degli operatori aerei VTOL nel pieno rispetto degli obiettivi ambientali e nel contempo si prefigge lo scopo di fornire sviluppi tecnologici che faciliteranno un’esperienza senza interruzioni per i passeggeri e un processo di imbarco rapido e conveniente. Tutto ovviamente con un occhio di riguardo alla sicurezza. Verranno quindi toccati importanti aspetti quali infrastrutture, servizi di volo e una piattaforma di mobilità.

Duncan Walker, CEO di Skyports, ha dichiarato: “La vasta esperienza di Hanwha Systems nella fornitura di soluzioni tecnologiche intelligenti in tutto il settore aerospaziale li rende un partner importante per noi per far progredire le nostre capacità di vertiporto (Leggete anche “Vertiporto per droni passeggeri Ehang in Italia”). Il loro approccio incentrato sulle soluzioni e incentrato sul cliente è altamente allineato con i valori di Skyports. Non vediamo l’ora di sviluppare questa partnership che modellerà la nostra offerta di vertiport e consentirà al settore più ampio”.

Skyports è stata la prima società a costruire un vero e proprio vertiport per aerotaxi per passeggeri che è stato parte di una sperimentazione svolta a Singapore nel 2019. Attualmente la società ha importanti progetti infrastrutturali in altre zone quali l’Asia, l’Europa e il Nord America.

L’utilizzo di questi mezzi innovativi al servizio della logistica e dei trasporti di passeggeri sta incuriosendo sempre più aziende del settore in più parti del continente, ve ne abbiamo già parlato in altri articoli, leggete anche “Droni Leonardo per trasporto materiale biomedico” e “Droni per il trasporto di persone in Europa”.

Si tratta sicuramente di un impiego efficiente delle nuove tecnologie a servizio della comunità ma soprattutto nel rispetto dell’ambiente oggi duramente colpito dalla conseguenze del traffico mondiale dovuto ai trasporti in generale.

La Mobilità Aerea Avanzata sarà quindi probabilmente realtà nel nostro prossimo futuro, come descritto anche in questo articolo pubblicato qualche giorno fa: “Mobilità Aerea Urbana Green sempre più vicina”.

 

Articoli Correlati