Parrot FreeFlightNews 

Parrot FreeFlight si aggiorna alla versione 6.7.4

Tempo di lettura: 2 minuti

La Parrot FreeFlight, applicazione utilizzata per far volare i droni Parrot della serie Anafi si è aggiornata alla versione 6.7.4, integrando nuove funzionalità di volo e il supporto per l’identificazione. Per approfondimenti “Droni Parrot per hobby e professione”.

Nel dettaglio l’aggiornamento della App di volo include diverse nuove specifiche qui di seguito elencate.

Parrot FreeFlight: integrazione con AirData

I possessori dei droni della serie Parrot Anafi (Leggete anche “Drone Parrot Anafi pieghevole e compatto”) possono ora sincronizzare automaticamente una serie di informazioni con AirData UAV direttamente dalla app Parrot FreeFlight, aumentando così la facilità di utilizzo di funzionalità avanzate. Sono stati infatti semplificati i caricamenti dei record di volo e di telemetria dei droni, oltre che l’implementazione di alert riguardo le manutenzioni e le analisi dei dati. Per approfondimenti “Airdata e droni Parrot per volare in sicurezza”.

Il video in streaming live in tempo reale di AirData è un ulteriore vantaggio per i possessori di Anafi, il sistema non richiede nessun tipo di hardware, è sufficiente un semplice browser web ed ovviamente una connessione internet.

Parrot FreeFlight

Aggiunto supporto per l’identificazione remota diretta

Gli utenti possono ora inserire il proprio numero pilota associato in Parrot FreeFlight 6. Il sistema DRI consente al drone di trasmettere localmente informazioni su se stesso per la conformità normativa (ove applicabile). Il messaggio DRI viene trasmesso in tempo reale per tutta la durata del volo attraverso un protocollo di trasmissione aperto. Quando la funzione DRI è attivata, il numero di identificazione del drone, il numero di registrazione dell’operatore e le informazioni sul volo in corso vengono trasmessi localmente. Alcuni Paesi potrebbero richiedere la registrazione su siti web specifici.

Parrot FreeFlight

 

Riguardo i droni Anafi Thermal e Anafi USA, tramite la versione 6.7 di Parrot FreeFlight è possibile ora modificare la tavolozza dei colori in modalità termica direttamente dall’HUD, sotto il pulsante di impostazione dell’opacità. Miglioramento anche della modalità termica Spot, tutti i colori della tavolozza sono ora disponibili nella gamma selezionata dall’utente per consentire una più precisa identificazione del soggetto sulla scena osservata (la tavolozza era precedentemente determinata da una percentuale impostata dall’utente). Ciò consente di isolare un punto sensibile nell’immagine anche se non è l’elemento più freddo o più caldo della scena.

Parrot FreeFlight

Una ulteriore miglioria della App Freeflight è l’aggiunta di un nuovo indicatore termico per mostrare all’utente quando la termocamera è in fase di calibrazione. La visualizzazione del flusso ora è mostrato a colori, invece che in bianco e nero.

Potete scaricare il nuovo aggiornamento da oggi direttamente aprendo la app Parrot FreeFlight.

 

Articoli Correlati