Droni UPS per trasportoEsteri News 

Droni UPS per trasporto merci in arrivo nel 2024

Tempo di lettura: 2 minuti

Droni UPS per trasporto, il colosso americano delle spedizioni prevede di acquistare fino a 150 piccoli aeromobili elettrici dalla startup Beta Technologies. L’iniziativa consentirà di semplificare le operatività di spedizione e migliorare le tempistiche di consegna. Leggete anche “UPS trasporta medicinali con droni”.

Le consegne dei primi dieci droni UPS per trasporto realizzati da Beta Technology elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) inizieranno nel 2024, afferma UPS, che ha un’opzione per acquistarne ben 150 unità. Hanno una autonomia di volo fino a 400 chilometri per carica e possono trasportare fino a 600 chilogrammi di carico. L’aereo potrà decollare e atterrare direttamente presso le strutture UPS e potrà essere ricaricato in circa un’ora. UPS e Beta Technology hanno entrambi rifiutato di fornire dettagli finanziari dell’accordo. Beta Technology deve anche completare un ampio processo di revisione della FAA prima di poter entrare in servizio.

“Questi nuovi aeromobili creeranno efficienze operative nella nostra attività, apriranno possibilità di nuovi servizi e serviranno come base per soluzioni future per ridurre il profilo di emissioni delle nostre operazioni aeree e terrestri”, ha affermato Juan Perez, chief information and engineering officer di UPS.

Droni UPS per trasporto merci saranno molto silenziosi, avranno quattro eliche fisse per sollevarli da terra e un’elica nella parte posteriore per spingerli in avanti durante il volo. Verrebbero distribuiti per i clienti, comprese le strutture sanitarie e le aziende che necessitano di un sistema di consegne veloce ed efficace.

“Utilizzando decolli e atterraggi verticali, possiamo trasformare spazi relativamente piccoli presso le strutture UPS come hub di decollo e atterraggio” ha affermato il fondatore e CEO di Beta Technology Kyle Clark.

Per ulteriori approfondimenti sull’utilizzo di droni per trasporto merci, leggete anche i seguenti articoli:

 

Articoli Correlati