Droni per ispezionare le franeEsteri News 

Droni per ispezionare le frane in Svizzera

Tempo di lettura: 2 minuti

Droni per ispezionare le frane in Svizzera: ecco il nuovo strumento delle Ferrovie Federali (SBB) per rendere più sicure le linee ferroviarie elvetiche. Infatti l’obiettivo dell’introduzione dell’utilizzo dei droni è quello di riuscire a tracciare potenziali frane prima che si verifichino. Leggete anche “Droni per ispezionare le ferrovie” e “Droni per la tutela del territorio ed emergenze”.

Le ispezioni vengono eseguite utilizzando la flotta di droni della SBB e la piattaforma software Hill Scan di Drone Harmony. Tramite questi strumenti si va quindi a controllare regolarmente le linee ferroviarie soprattutto nei tratti verso le montagne con lo scopo di cercare eventuali frane che potrebbero abbattersi sui treni in transito causando un vero e proprio disastro.

Prima che si decidesse per l’utilizzo dei droni, le ispezioni di questo genere avvenivano con l’ausilio di personale della compagnia ferroviaria che fisicamente si incamminava nelle zone da ispezionare e controllava la situazione. A volte invece ci si avvaleva di elicotteri che si avvicinavano il più possibile al fianco della montagna. Entrambi i metodi sono ovviamente dispendiosi sia dal punto di vista del tempo impiegato che del costo, per non parlare dell’aspetto della sicurezza.

Con l’ausilio dei droni per ispezionare le frane in Svizzera si è potuto quindi evitare di mettere in pericolo il personale che si occupa delle indagini e si è arrivati a poter scansionare l’intero versante di una montagna in modo semplice, rapido e sicuro, ottenendo tra l’altro dati molto precisi.

Il software di elaborazione dati utilizzato è in grado infatti di riconoscere il punto esatto in cui si potrebbe verificare il problema consentendo quindi di agire per la risoluzione in tempi più rapidi.

La possibilità di pianificare la missione di volo e il fatto che la mappa di dati che si ottiene dal rilievo effettuato con il drone evidenzi con colori differenti dal giallo al viola le aree con spostamento, rende il lavoro di analisi più semplice, intuitivo e rapido per i tecnici che se ne occupano. Per ulteriori approfondimenti sugli elaborati dei rilievi potete leggere il seguente articolo: “Dji Terra software per modelli 3d con droni”.

Dato che le Ferrovie Federali Svizzere utilizzano già i droni per molte altre attività quotidiane, hanno recentemente aperto un Centro apposito che supervisiona le operazioni svolte con i droni e ospita 100 piloti formati e una flotta di circa 80 droni.

Un’organizzazione esemplare che sfrutta al meglio le potenzialità dei droni nel campo dei rilievi, delle ispezioni e della sicurezza.

Qui di seguito ulteriori post che approfondiscono gli utilizzi strategici di droni:

Droni per il monitoraggio di linee elettriche;

Droni per ispezionare gasdotti;

Droni Anas sulla frana della ex statale del Turchino.

Articoli Correlati